Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.862,25
    -171,42 (-0,50%)
     
  • Nasdaq

    14.167,37
    +127,69 (+0,91%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1918
    -0,0083 (-0,69%)
     
  • BTC-EUR

    31.750,20
    -1.048,62 (-3,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    935,94
    -33,93 (-3,50%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.226,44
    +2,74 (+0,06%)
     

AT&T fonde asset media con Discovery per creare gigante streaming

·1 minuto per la lettura
Logo AT&T presso la Borsa di New York

(Reuters) - AT&T, controllante di Hbo e Warner Bros studios, ha annunciato che fonderà le attività media con Discovery, rete via cavo e in streaming a cui fanno capo emittenti Tv come Hgtv e Tlc.

L'accordo proposto mette insieme uno degli studios più potenti di Hollywood, casa madre dei franchise di Harry Potter e Batman, alla serie di show privi di sceneggiatura di Discovery a tema casa, cucina, natura e scienza.

L'operazione segnerà anche il fallimento dell'acquisizione da 108,7 miliardi di dollari da parte di AT&T del conglomerato dei media Usa Time Warner del 2018 e sottolinea che la visione della Tv si è spostata verso lo streaming, settore in cui le dimensioni sono fondamentali per battere concorrenti del calibro di Netflix e Walt Disney.

Secondo i termini dell'accordo AT&T riceverà un totale aggregato di 43 miliardi di dollari in contanti, titoli di debito e diritti di ritenzione di una parte del debito di WarnerMedia. Gli azionisti di AT&T riceveranno azioni che rappresentano il 71% della nuova società, mentre agli azionisti di Discovery spetterà il 29%.

Con l'acquisizione di Time Warner, AT&T puntava a creare un colosso dei media e delle tlc che combinasse contenuti e distribuzione.

Tale strategia si è però rivelata costosa, poiché ha tentato allo stesso tempo di espandere i servizi wireless di nuova generazione, prendendo di recente in prestito 14 miliardi di dollari per l'acquisto di nuovo spettro wireless.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli