Italia markets open in 4 hours 29 minutes
  • Dow Jones

    30.775,43
    -253,88 (-0,82%)
     
  • Nasdaq

    11.028,74
    -149,16 (-1,33%)
     
  • Nikkei 225

    26.221,94
    -171,10 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0471
    -0,0012 (-0,12%)
     
  • BTC-EUR

    19.498,85
    +197,38 (+1,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    436,68
    +5,21 (+1,21%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • S&P 500

    3.785,38
    -33,45 (-0,88%)
     

Tabacco, protocollo Arma dei Carabinieri e Philip Morris Italia

(Adnkronos) - Firmato questa mattina a Roma un protocollo d’intesa tra l’Arma dei Carabinieri e Philip Morris Italia, per la promozione di attività informative a favore della filiera del tabacco. L’accordo prevede la partecipazione di operatori dell’Arma agli eventi informativi organizzati da Pm Italia a favore dei gestori delle tabaccherie, nel comune obiettivo di migliorare la sicurezza delle attività commerciali.

"Conoscere i rischi ai quali si è esposti - sottolinea il Capo del II Reparto del Comando Generale Gen. B. Giuseppe De Riggi - rende più sicuri. È questo essenzialmente lo scopo che perseguiamo attraverso l’accordo: veicolare un messaggio di sicurezza e di fiducia. Se poi questa informazione passa attraverso il contatto diretto con i Carabinieri che operano sul territorio, la percezione di sicurezza fa un salto di qualità importante".

"Oggi è una giornata fondamentale in cui riaffermiamo la centralità della collaborazione virtuosa tra pubblico e privato che si sostengono, uniti nello stesso, duplice obiettivo - parole di Marco Hannappel, ad e Presidente di Philip Morris Italia, che ha aggiunto: da un lato quello di affermare e difendere la cultura della legalità, del rispetto delle regole; dall’altro promuovere ogni forma di contrasto alla criminalità e ai fenomeni predatori".

Al centro del protocollo, della durata di due anni, l’organizzazione di seminari per inquadrare i rischi della criminalità predatoria, furti e rapine, ma anche sensibilizzare gli operatori del Retail su fenomeni quali estorsione e usura.

L’Italia è il principale produttore europeo di tabacco greggio e Philip Morris Italia è un centro di eccellenza della trasformazione globale verso un futuro senza fumo, con una filiera che dà lavoro, complessivamente, a oltre 38mila persone.

Un fondamentale momento di valorizzazione e rafforzamento nella cooperazione tra istituzioni e attori privati per lo sviluppo della cultura della legalità e della sicurezza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli