Italia markets closed
  • FTSE MIB

    17.943,11
    +70,83 (+0,40%)
     
  • Dow Jones

    26.501,60
    -157,51 (-0,59%)
     
  • Nasdaq

    10.911,59
    -274,00 (-2,45%)
     
  • Nikkei 225

    22.977,13
    -354,81 (-1,52%)
     
  • Petrolio

    35,72
    -0,45 (-1,24%)
     
  • BTC-EUR

    11.628,50
    +25,51 (+0,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    265,42
    +1,78 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.878,80
    +10,80 (+0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1650
    -0,0029 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.269,96
    -40,15 (-1,21%)
     
  • HANG SENG

    24.107,42
    -479,18 (-1,95%)
     
  • Euro Stoxx 50

    2.958,21
    -1,82 (-0,06%)
     
  • EUR/GBP

    0,8992
    -0,0040 (-0,44%)
     
  • EUR/CHF

    1,0672
    -0,0013 (-0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5515
    -0,0035 (-0,23%)
     

Tampone positivo per infemiera nel teramano: si attendono esiti per 50 persone

·2 minuti per la lettura
infermiera positiva teramo
infermiera positiva teramo

Un’infermiera è risultata positiva al covid, dopo aver partecipato ad una festa di compleanno, insieme ad altre 50 persone in un ristorante di Teramo. La donna avrebbe contratto il covid in vacanza del ravennate, ma avrebbe saputo della sua positività solo dopo aver partecipato alla festa, quando ha iniziato a manifestare i sintomi.

Teramo, infermiera positiva ad una festa

Nella città di Teramo un’infermiera è risultata positiva al coronavirus, ma prima del tampone avrebbe partecipato ad una festa di compleanno in un noto ristorante. L’Asl ha rilevato 13 casi e inserito 50 persone nell’elenco dei possibili contagi.

Sei dei tredici casi riguardano abitanti del paese di Rocca Santa Maria, mentre i restanti vivono a Teramo e nell’ascolano. Secondo quanto riportato dalla struttura sanitaria, la donna aveva passato le vacanze con la famiglia nel Ravvenate, dove ha intuito di aver contratto il virus. Una volta tornata, nella serata di domenica 6 settembre avrebbe partecipato ad una festa di compleanno, ma solo 48 ore dopo avrebbe accusato i primi sintomi.

Da qui il tampone che ha rilevato la sua positività. Immediato il rintracciamento dei contati da aparte dell’Asl. Per la maggior parte dei 50 possibili contagiati si aspettano i risultati dei tamponi.

La calma del sindaco

Il primo cittadino di Rocca Santa Maria Lino di Giuseppe ha voluto subite calmare gli animi: “In riferimento alle numerose voci circolate nei giorni scorsi, è giusto precisare che il caso è da localizzarsi in un altro comune, dove alcuni cittadini di Rocca si sono trovati per un evento conviviale“.

“L’Asl di Teramo-continua nel suo intervento Di Giuseppe- mi ha comunicato i risultati dei tamponi effettuati: sono risultate positive 3 persone sull’intero territorio comunale. Stanno bene e sono in isolamento obbligatorio“.

Le altre persone risultate negative al tampone sono ancora in isolamento precauzionale. A tutta la cittadinanza chiedo sobrietà, e di non cedere ad allarmismi inutili“, ha concluso il sindaco.