Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.343,18
    -526,19 (-1,51%)
     
  • Nasdaq

    14.594,75
    -375,22 (-2,51%)
     
  • Nikkei 225

    30.183,96
    -56,10 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,1688
    -0,0014 (-0,12%)
     
  • BTC-EUR

    35.435,33
    -1.670,32 (-4,50%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.020,50
    -36,65 (-3,47%)
     
  • HANG SENG

    24.500,39
    +291,61 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    4.360,34
    -82,77 (-1,86%)
     

Tar respinge richieste Amazon, Apple sospensione atti Antitrust in istruttoria

·1 minuto per la lettura
Il logo Amazon presso gli uffici del gruppo a Bangalore

MILANO (Reuters) - Il Tribunale amministrativo regionale del Lazio ha respinto le richiesta di Amazon e Apple di sospendere alcuni atti dell'istruttoria che l'Antitrust ha avviato nei confronti dei due gruppi per verificare l'esistenza di una presunta intesa restrittiva della concorrenza nelle pratiche di vendita di prodotti Beats a Apple.

E' quanto emerge dai dispositivi del Tar.

A luglio dell'anno scorso l'antitrust ha avviato un'istruttoria nei confronti dei due colossi Usa diretta ad accertare se Apple e Amazon avessero messo in atto un'intesa restrittiva della concorrenza vietando la vendita di prodotti a marchio Apple e Beats ai rivenditori non aderenti al programma ufficiale della società fondata da Steve Jobs.

"Al sommario esame proprio della presente fase non appaiono sussistenti i presupposti per l'accoglimento dell'istanza cautelare", si legge nei dispositivi.

"Il ricorso concerne atti di natura endoprocedimentale (aventi ad oggetto la fissazione e proroga del termine infraprocedimentale di chiusura della fase di acquisizione degli elementi probatori) la cui eventuale illegittimità non può che essere fatta valere mediante l'impugnazione dell'atto conclusivo del procedimento, per effetto del quale solamente potrebbe realizzarsi una concreta ed effettiva lesione agli interessi della ricorrente, allo stato non ravvisabile", conclude il Tar.

(in redazione a Milano Elvira Pollina, Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli