Italia Markets open in 7 hrs 6 mins
  • Dow Jones

    30.046,24
    +454,97 (+1,54%)
     
  • Nasdaq

    12.036,79
    +156,15 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    26.675,12
    +509,53 (+1,95%)
     
  • EUR/USD

    1,1899
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    16.072,46
    +1,94 (+0,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    380,32
    +10,57 (+2,86%)
     
  • HANG SENG

    26.588,20
    +102,00 (+0,39%)
     
  • S&P 500

    3.635,41
    +57,82 (+1,62%)
     

tech share day 2020: fare sistema anche dall'estero

Red
·2 minuto per la lettura

Roma, 11 nov. (askanews) - Il Tech Share Day 2020 (TSD) è l'evento - completamente digitale - dedicato al settore BioMed e BioTech in programma dall'11 al 13 Novembre 2020 che mira a riunire i massimi esperti del mondo accademico ed industriale, con l'intento di promuovere collaborazioni e alleanze università-industria nell'ambito biomedicale. L'iniziativa è promossa da Netval, UIBM, (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi), Politecnico di Torino e, Miami Scientific Italian Community é partner dell'evento. Il TSD faciliterà anche il networking tra i partecipanti che desiderano impegnarsi in ulteriori discussioni, con investitori e ricercatori, con l'intento di promuovere lo sviluppo della tecnologia dal laboratorio al mercato nazionale ed internazionale. L'evento sarà anche l'occasione per discutere del riposizionamento competitivo delle filiere produttive che rappresenta l'asse centrale intorno al quale si collocano le diverse politiche regionali di sostegno al Trasferimento Tecnologico e quindi alla crescita economica dei territori e alla sua coesione sociale e per parlare del programma di reindustrializzazione dei territori. "Per rilanciare e valorizzare l'intero ecosistema dell'innovazione del nostro Paese è necessaria una strategia di sostegno alla crescita che stimoli l'aggregazione, facendo 'sistema' tra tutti gli attori coinvolti nel processo di sviluppo come Istituzioni, Enti di Ricerca, Università e Imprese con l'obiettivo di aumentare la produttività e la competitività - ha dichiarato Fabio De Furia, Presidente della Miami Scientific Italian Community, a margine della presentazione del partneariato." In questo senso - prosegue - servono sempre più misure a supporto dei processi di trasferimento tecnologico, di internazionalizzazione e di accesso al credito in grado di aiutare le nostre eccellenze tecnico-scientifiche e le imprese a competere a livello globale". Per Shiva Loccisano, del Comitato Direttivo di Netval e Responsabile dell'Area Trasferimento Tecnologico e Relazioni con l'Industria del Politecnico di Torino, nonchè membro dell'International Advisory Board di MSIC "la realizzazione della piattaforma www.knowledge-share.eu è stata il primo e indispensabile passo perché università e centri di ricerca disponessero di una vetrina, sufficientemente visibile, dove esporre le loro tecnologie ed ha già portato alla creazione di diverse collaborazioni. Con i Tech Share Day vogliamo creare l'occasione perché tutti gli innovatori, che siano imprese, investitori o altri, possano entrare direttamente in contatto con gli inventori per consolidare nuove relazioni con un format completamente digitale che ci permette di raggiungere tutti i continenti anche grazie alla disponibilità di contenuti tutti e rigorosamente bilingue, italiano e inglese".