Telecom: 4g in altre 8 citta'. Prosegue piano sviluppo Ultrabroadband

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
TIT.MI0,860,01

(ASCA) - Roma, 15 gen - Il 4G si allarga ad altre 8 citta' mentre prosegue lo sviluppo dei servizi ultrabroadband e delle reti di nuova generazione LTE e NGAN. Sono tra i temi affrontati oggi dall'amministratore delegato di Telecom Italia, Marco Patuano, nel corso di un incontro con le Associazioni dei Consumatori. Sul fronte della telefonia mobile, l'A.d. di Telecom Italia ha annunciato l'avvio, a partire da domani, dei nuovi servizi TIM ''ULTRA Internet 4G'' in altre 8 citta' (Bari, Como, Perugia, Pisa, Prato, Treviso, Vicenza e Udine) e in 7 nuove localita' turistiche (Bormio, Canazei, Cavalese, Madonna di Campiglio, Selva di Val Gardena, Predazzo e Tesero). Salgono cosi' a 30 i Comuni coperti dal servizio. ''La progressiva estensione dei servizi ''ULTRA Internet 4G' di TIM ad un numero crescente di citta' italiane - ha detto Patuano - e' il risultato degli importanti investimenti realizzati da Telecom Italia (Milano: TIT.MI - notizie) per lo sviluppo della rete LTE su tutto il territorio nazionale, pari a 1,2 miliardi di euro per l'acquisto delle frequenze 4G ai quali vanno aggiunti circa 500 milioni programmati in tre anni per le nuove stazioni radio. L'obiettivo e' raggiungere con questa tecnologia oltre il 40% della popolazione italiana entro il 2014, a conferma della volonta' di realizzare infrastrutture sempre piu' moderne e in grado di offrire ai nostri clienti servizi evoluti''. Prosegue inoltre il programma di sviluppo dell'ultrabroadband sulla rete in fibra ottica realizzata in architettura FTTCab (Fiber to the Cabinet). Dopo il lancio dello scorso dicembre che ha riguardato Roma, Napoli e Torino, ''la commercializzazione dei nuovi servizi Ultra Internet Fibra Ottica fino a 30 Megabit - ha dichiarato Patuano - sara' estesa entro il prossimo mese di febbraio anche a Bari, Bologna e Genova. Telecom Italia sta dando forte impulso allo sviluppo della propria rete NGAN: i lavori per la realizzazione dell'infrastruttura sono stati gia' avviati in 31 citta' italiane, che diventeranno 100 entro il 2014 per una copertura di circa 6 milioni di unita' immobiliari, corrispondenti al 25% della popolazione. Stiamo procedendo con un ritmo di oltre 200 cabinet attivati a settimana, grazie ad un investimento programmato di circa 600 milioni fino al 2014''.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.534,52 +3,44% 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.139,26 +1,54% 17:50 CEST
Ftse 100 6.584,17 0,65% 17:35 CEST
Dax 9.317,82 +1,57% 17:45 CEST
Dow Jones 16.396,27 0,82% 21:03 CEST
Nikkei 225 14.417,68 +3,01% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati