Italia markets closed

Telecom Italia in calo in vista possibile ingresso Iliad nel fisso

Logo di Telecom Italia nella sede dell'azienda in centro a Milano

(Reuters) - Telecom Italia (Tim) in calo a Piazza Affari in controtendenza a un mercato positivo, penalizzata dalle indiscrezioni sull'ingresso, a breve termine, dell'operatore francese Iliad nel mercato della telefonia fissa in Italia.

L'ingresso di un nuovo operatore nella telefonia fissa è negativo per Tim in quanto porterà un'ulteriore pressione competitiva in un mercato dai margini molto ristretti, sottolineano gli analisti.

Alle 12,20 il titolo Telecom Italia è in calo del 2,4% a 0,34 euro a fronte di un indice FTSE Mib in rialzo di oltre il 2%, mentre lo Stoxx europeo delle tlc avanza di un punto percentuale circa.

"L'ingresso di Iliad nel mercato della telefonia fissa sarebbe una notizia negativa per Telecom Italia in quanto potrebbe aumentare ulteriormente la pressione sull'ARPU", commenta Fidentiis in una nota

Banca Imi non vede un ingresso dell'operatore francese nel fisso prima del suo raggiungimento del pareggio dell'Ebitda nel segmento della telefonia mobile, che non è previsto per il 2020. "In ogni caso, questo scenario implica un'ulteriore pressione competitiva sul settore delle telecomunicazioni (Telecom Italia, in primis)", dice il broker.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia.