Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.336,67
    +27,16 (+0,08%)
     
  • Nasdaq

    12.779,91
    -74,89 (-0,58%)
     
  • Nikkei 225

    27.819,33
    -180,63 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0323
    +0,0021 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    23.464,29
    +241,80 (+1,04%)
     
  • CMC Crypto 200

    573,13
    -1,61 (-0,28%)
     
  • HANG SENG

    20.082,43
    +471,59 (+2,40%)
     
  • S&P 500

    4.207,27
    -2,97 (-0,07%)
     

Telecom Italia, Cvc smentisce nuova proposta per Tim Enterprise

Il logo Tim presso la sede del gruppo a Roma

MILANO (Reuters) - Cvc Capital Partners ha smentito le indiscrezioni stampa odierne relative a una seconda offerta per l'acquisizione di una quota di minoranza di Tim Enterprise .

Lo dice il fondo di private equity in un comunicato in risposta a quanto scritto oggi da Repubblica secondo cui Cvc avrebbe alzato l'offerta per una quota di Tim Enterprise valutando il 100% della divisione circa 7 miliardi, rispetto ai 6 miliardi della precedente proposta.

Secondo il quotidiano, Cvc avrebbe inviato lo scorso 6 luglio la nuova bozza di proposta non vincolante.

"La sola proposta avanzata al Cda di Tim risale al 25 marzo 2022, come comunicato da Tim in data 28 marzo", si legge nel comunicato.

All'epoca, secondo quanto riferito da fonti a conoscenza della situazione, Cvc aveva indicato una valutazione di 6 miliardi di euro, debito compreso, per l'intera società, esprimendo interesse per l'acquisto di una quota fino al 49%. Tale proposta era stata giudicata non congrua da Tim, avevano spiegato allora le stesse fonti.

Tim Enterprise, secondo il piano industriale presentato al mercato il 7 luglio e incentrato sulla separazione l'infrastruttura di rete fissa di Tim dal resto del gruppo, è una divisione in cui confluiranno, oltre alle attività legate alla fornitura di connettività alle grandi aziende e alla pubblica amministrazione, le attività relative al cloud (Noovle), alla cybersecurity (Telsy) e Internet of Things (Olivetti).

Nell'ambito del piano, Tim ha inserito la vendita di una quota di minoranza della divisione tra le opzioni che potrebbe perseguire per tagliare il debito.

L'amministratore delegato Pietro Labriola, che in questi giorni sta incontrando gli investitori in una serie di roadshow, parlando con i giornalisti dopo la presentazione del piano, lo scorso 7 luglio, aveva spiegato che Tim e Cvc stanno continuando a discutere riguardo la possibile vendita di una quota di minoranza di Tim Enterprise.

(Elvira Pollina, in redazione Andrea Mandalà, editing Gianluca Semeraro, Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli