Annuncio pubblicitario

Telecom Italia, fondo pensione Canada Cpp entra in veicolo per NetCo, investe 2 mld euro

Il logo di Tim nella sede centrale

MILANO (Reuters) - Il fondo pensione canadese Cpp investments ha siglato un accordo per entrare in Optics BidCo, il veicolo guidato da Kkr che acquisirà la rete fissa nazionale di Telecom Italia.

E' quanto si legge in una nota del fondo spiegando che si è impegnata ad rilevare una quota del 17,5% di NetCo, per un valore di circa 2 miliardi di euro, nell'ambito dell'operazione che valuta la rete 18,8 miliardi in termini di enterprise value (fino a 22 miliardi includendo il debito e gli earnout).

Il fondo pensione canadese si unisce dunque al gruppo di investitori che rileverà la rete di Tim e di cui fanno parte anche Abu Dhabi investment Authority (Adia) e F2i Sgr, oltre che al fondo Usa Krr.

"NetCo fornirà servizi fondamentali di connettività dati end-to-end a supporto del funzionamento dell'economia italiana", ha commentato James Bryce, managing director e global head of infrastructure di Cpp Investments.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

"Il nostro investimento si basa su una visione strategica di lungo termine condivisa con i nostri partner e contribuirà a fornire infrastrutture digitali di alta qualità in tutta Italia, e a generare al fondo adeguati rendimenti di lungo termine", aggiunge.

Cpp Investments si definisce un "investitore globale attivo" nelle infrastrutture, con 29 investimenti diretti in 13 paesi per un totale, a fine dicembre, di 51,8 miliardi di dollari. Tra le partecipazioni significative, quelle in Boldyn Networks (Stati Uniti, Regno Unito e Italia), Cellnex (Pan-Europeo) e V.Tal (Brasile).

(Andrea Mandalà, editing Stefano Bernabei)