Italia markets open in 2 hours 20 minutes
  • Dow Jones

    33.945,58
    +68,61 (+0,20%)
     
  • Nasdaq

    14.253,27
    +111,79 (+0,79%)
     
  • Nikkei 225

    28.897,37
    +13,24 (+0,05%)
     
  • EUR/USD

    1,1923
    -0,0020 (-0,17%)
     
  • BTC-EUR

    28.493,34
    +657,15 (+2,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    813,36
    +19,03 (+2,40%)
     
  • HANG SENG

    28.721,85
    +412,09 (+1,46%)
     
  • S&P 500

    4.246,44
    +21,65 (+0,51%)
     

Telecom Italia: ricavi stabili a 3,8 mld nel primo trimestre, ebitda a 1,6 mld

·1 minuto per la lettura

Telecom Italia chiude il primo trimestre 2021 con una perdita di 0,2 miliardi di euro per effetto di partite non ricorrenti (-0,3 miliardi) e, in particolare, per l'accantonamento destinato all'uscita di personale per il pensionamento anticipato e volontario prevista nel secondo trimestre di quest'anno (circa 1.300 persone). Il risultato netto, escludendo le partite non ricorrenti, si attesta a 0,1 mld. I ricavi sono in linea con l'anno precedente a 3,8 miliardi. I ricavi domestici segnano un calo dello 0,6% a 3,1 miliardi, in Brasile +3% a 658 mln. I ricavi da servizi di gruppo sono stati pari a 3,387 miliardi di euro, con un trend in calo rispetto all'anno precedente (-2,5%) ma in miglioramento rispetto al calo registrato nel 2020 (-5,6%). L'ebitda organico è in lieve calo 1,6 mld (-1,3% a/a) in linea con le previsioni di piano. L'ebitda domestico è stato di 1,26 mld (-2,6%). Il consensus prevedeva per la maggiore tlc italiana ricavi per 3,7 miliardi di euro ed ebitda a 1,569 mld.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli