Tempo di trimestrali per i bancari, focus su Npl

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
GS-PB24,39990,0101
UCG.MI6,600,09

E' tempo di trimestrali e "in Italia i crediti in sofferenza stanno aumentando di nuovo in risposta alla recessione". E' quanto affermano gli analisti di Goldman Sachs (NYSE: GS-PB - notizie) in un report sul settore bancario. Gli esperti ritengono che "l'incremento delle esposizioni sensibili è un punto di pressione a cui Bankitalia e autorità sovranazionali come il Fondo Monetario Internazionale stanno prestando maggiore attenzione".

La casa d'affari più nel dettaglio spiega che i crediti in sofferenza sul totale rappresentano circa il 6,7%, due terzi dei quali sono esposizioni nei confronti di imprese, mentre un terzo verso il segmento retail. "Il rapporto di copertura a queste esposizioni è diminuito costantemente nel corso degli ultimi anni ed è ora pari al 50%, in calo dal 52% del 2011 e dal 59% del 2010, anche se in aumento rispetto al 48% del 2012", continuano gli esperti.

Unicredit (Milano: UCG.MI - notizie) resta nella Conviction Buy List di Goldman Sachs, che indica il titolo quale top pick tra le banche italiane dato che "è meglio posizionata dei peer per gestire potenziali difficoltà sul fronte della qualità dell'attivo in Italia". Giudizio negativo invece per Mps su cui ha tagliato sul titolo la raccomandazione a sell da neutral e il target price da 0,21 euro a 0,19 euro dopo aver abbassato le stime sull'eps 2013, 2014 e 2015 "per riflettere le nostre aspettative su un più alto bisogno di riduzione dell'indebitamento per rimborsare eventualmente gli aiuti del governo".

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.819,48 0,66% 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.189,81 0,44% 17:50 CEST
Ftse 100 6.703,00 0,42% 17:35 CEST
Dax 9.548,68 0,05% 17:45 CEST
Dow Jones 16.524,68 0,14% 19:23 CEST
Nikkei 225 14.404,99 0,97% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati