Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.290,23
    +370,39 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    14.858,47
    +112,07 (+0,76%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,1737
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    36.796,18
    +416,13 (+1,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.082,99
    +42,51 (+4,09%)
     
  • HANG SENG

    24.221,54
    +122,40 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.395,72
    +41,53 (+0,95%)
     

Tenaris torna in nero in trim2, vede aumento ricavi in terzo trimestre

·1 minuto per la lettura
L'edificio dell'azienda Tenaris all'UFRJ Technology Park a Rio de Janeiro, Brasile

MILANO (Reuters) - Il gruppo Tenaris chiude il secondo trimestre con un utile netto di 290 milioni di dollari rispetto a una perdita di 50 milioni registrata nello stesso periodo del 2020 su ricavi pari a 1.529 milioni, in crescita del 29% su base sequenziale e del 23% anno su anno.

Secondo una nota della oil service italo-argentina, le vendite sono state trainate dalla ripresa nel Nord e Sud America con ricavi in recupero in tutte le regioni.

L'Ebitda (pari a 301 milioni), che include un guadagno straordinario di 33 milioni di dollari a seguito del riconoscimento di crediti fiscali in Brasile, continua a recuperare, sostenuto da un numero più elevato di spedizioni e da un incremento della media dei prezzi di vendita che hanno compensato i più elevati costi delle materie prime, spiega il comunicato.

L'utile operativo di Tenaris è stato pari a 152 milioni di dollari da un rosso di 91 milioni nello stesso trimestre del 2020.

Guardando al resto dell'anno, la società sottolinea che l'economia globale continua a migliorare, sebbene i livelli di infezione da coronavirus restino elevati a seguito delle varianti in molte parti del mondo, mentre i prezzi del petrolio sono tornati ai livelli pre Covid. "Anticipiamo che i ricavi continueranno ad aumentare nel terzo trimestre al traino di Nord e Sud America, ma temperati dall'attuale destocking in Medioriente e da un rallentamento stagionale in Europa. L'Ebitda margin dovrebbe raggiungere il 20%", si legge nella nota.

(Giancarlo Navach, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli