Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.934,20
    +923,53 (+2,80%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Tencent: maxi taglio a quota detenuta in JD.com, distribuirà partecipazione da $16,37 MLD sotto forma di dividendi agli azionisti

·1 minuto per la lettura

Tencent, il colosso cinese dei videogiochi e attivo nel settore dei social media, distribuirà una quota detenuta in JD.com sotto forma di dividendi ai suoi azionisti, allentando così il sodalizio che la lega al gruppo di e-commerce. Il gigante ha annunciato nella giornata di oggi che distribuirà una quota in JD.com valutata 127,69 miliardi di dollari di Hong Kong (l'equivalente di $16,37 miliardi), agli azionisti, tagliando così la partecipazione che ha detenuto fino a oggi in JD.com dal 17% circa al 2,3%, e cedendo di conseguenza il posto di primo azionista di JD.com a Wal-Mart. Il disinvestimento arriva in un momento in cui il governo di Pechino continua a minacciare i colossi tecnologici cinesi di sanzioni e misure drastiche, nel tentativo di azzoppare soprattutto le espansioni dei gruppi all'estero. Il titolo JD.com è capitolato alla borsa di Hong Kong del 7% circa, mentre Tencent è salita di oltre il 4%.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli