Italia Markets open in 8 hrs 49 mins

Terna: accordo con Bei per finanziamento da 490 mln

Daniela La Cava

Accordo tra Terna e la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) per un finanziamento da 490 milioni di euro a sostegno di investimenti per migliorare l’affidabilità e la qualità della rete elettrica. Lo rende noto Terna in un comunicato sottolineando che "per la prima volta nella storia dei rapporti fra Terna e la Banca, il finanziamento è dedicato agli 'investimenti di rinnovo': la sostituzione di asset e singoli componenti, adottando le più moderne soluzioni in termini di miglior ecocompatibilità con l’ambiente ospitante. Con questa operazione salgono a 2,15 miliardi i finanziamenti complessivi in essere tra Terna e la BEI".

Nel dettaglio, l’accordo prevede l’erogazione di due tranche a tasso fisso, ognuna con durata pari a circa 22 anni. La prima con erogazione prevista a giugno 2020 per un ammontare di 147 milioni di euro a tasso fisso pari a 0,717%; la seconda, con erogazione prevista a marzo 2021 per un ammontare di 343 milioni di euro, con tasso fisso pari a 0,78%.

Terna precisa infine che il prestito, caratterizzato da durata più lunga e costi più competitivi rispetto a quelli di mercato, rientra nella politica di ottimizzazione della struttura finanziaria del gruppo e nei principali filoni di finanziamento della BEI nel campo energetico e ambientale.