Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.827,26
    +772,29 (+2,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Terna: acquistato asset nel veronese per 10,5 mln di euro

·1 minuto per la lettura

Terna ha annunciato l'acquisto di un asset nel veronese per un valore complessivo di 10,5 milioni di euro. In particolare, l’accordo riguarda 122 km di elettrodotti ad alta tensione di proprietà di Megareti SpA (di cui due linee in alta tensione in comproprietà con Dolomiti Energia) ricompresi nella rete di trasmissione nazionale e 2 stazioni di AGSM Verona (‘ricevitorie Sud’ e ‘ricevitorie Ovest’). L’operazione, si legge nel comunicato, rientra nella strategia del gruppo guidato da Stefano Donnarumma di unificare l’infrastruttura nazionale di trasmissione, consolidando porzioni di rete ad alta tensione in capo a utility locali, con l’obiettivo di aumentare ulteriormente l’efficienza e l’affidabilità della rete.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli