Italia Markets closed

Terna, Donnarumma: "Interconnessione con Francia in fase avanzata"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Il cavo dovrebbe entrare in esercizio nel corso dell'autunno del 2021 perché poi deve supportare i carichi invernali". Ad affermarlo, nel corso di una conferenza stampa in occasione della presentazione del piano 2021-25, è l'ad di Terna, Stefano Donnarumma in merito all'interconnessione con la Francia. "Il collegamento con la Francia è a un livello molto avanzato di completamento dei lavori fisici. Dopo - osserva - bisogna gestire la messa in esercizio dei sistemi di controllo che prende diversi mesi. Le attività sono previste da completarsi da qui all'estate del 2021 e il cavo dovrebbe entrare in esercizio nel corso dell'autunno". L'emergenza coronavirus "ha fatto prendere un po' di ritardo ma i colleghi lavorano a pancia a terra insieme ai colleghi francesi", aggiunge Donnarumma.