Italia Markets closed

Terna, piano industriale prevede importante creazione di posti di lavoro

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Fondamentali per il raggiungimento degli sfidanti obiettivi che il gruppo Terna si è posto saranno le persone, con le loro straordinarie competenze: il piano industriale prevede una importante creazione di posti di lavoro. È infatti previsto che gli organici dell’azienda possano crescere del 10% già nei primi tre anni, superando le 5.000 unità. E' quanto emerge dal piano 2021-25 che è stato presentato oggi da Terna.

L’attuale complesso scenario, rileva il gruppo, "impone anche nuovi modelli di organizzazione, resi possibili dalle nuove tecnologie: questo comporterà una possibile ottimizzazione delle sedi e dell’utilizzo delle stesse, ad esempio tramite uffici virtuali, uffici distribuiti e forme di coworking in grado di garantire al contempo la funzionalità del lavoro e i benefici logistici e di qualità della vita". A tal fine, Terna ha già costituito uno Steering Committee i cui risultati inizieranno a concretizzarsi già a partire dalla prima metà del 2021.

La creazione di nuovi posti di lavoro, sottolinea nel corso della conferenza stampa l'ad di Terna, "riguarderà principalmente tecnici che accompagneranno lo sviluppo degli investimenti e la tecnologia" e in partolare "operai specializzati per la gestione delle nostre reti".