Italia markets close in 8 hours 18 minutes
  • FTSE MIB

    26.970,95
    +155,16 (+0,58%)
     
  • Dow Jones

    35.756,88
    +15,73 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    15.235,71
    +9,01 (+0,06%)
     
  • Nikkei 225

    29.098,24
    -7,77 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    83,66
    -0,99 (-1,17%)
     
  • BTC-EUR

    52.420,60
    -1.660,97 (-3,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.478,64
    -26,51 (-1,76%)
     
  • Oro

    1.790,70
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1618
    +0,0016 (+0,14%)
     
  • S&P 500

    4.574,79
    +8,31 (+0,18%)
     
  • HANG SENG

    25.587,47
    -450,80 (-1,73%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.223,97
    +35,66 (+0,85%)
     
  • EUR/GBP

    0,8432
    +0,0012 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0663
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4382
    +0,0016 (+0,11%)
     

Territorio, Scarascia Mugnozza: "Servono norme su gestione rischi"

"Bisognerà assolutamente pensare nelle sedi opportune istituzionali ad un impianto normativo, a delle norme che diano precisi indirizzi a tutti gli attori istituzionali che sono chiamati ad operare nella mitigazione e gestione dei rischi indotti da situazioni che si vengono a creare in ambiente marino dovuti ad instabilità dei fondali o altra causa che possa impattare sulle comunità costiere e non solo". Così Gabriele Scarascia Mugnozza, presidente Commissione Grandi Rischi, in occasione della presentazione dell'Atlante dei lineamenti di pericolosità dei mari italiani, principale risultato del Progetto Magic.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli