Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.860,20
    +99,15 (+0,29%)
     
  • Nasdaq

    13.093,55
    +46,37 (+0,36%)
     
  • Nikkei 225

    28.871,78
    +324,80 (+1,14%)
     
  • Petrolio

    88,66
    -3,43 (-3,72%)
     
  • BTC-EUR

    23.805,54
    -461,72 (-1,90%)
     
  • CMC Crypto 200

    576,11
    -14,66 (-2,48%)
     
  • Oro

    1.795,50
    -20,00 (-1,10%)
     
  • EUR/USD

    1,0182
    -0,0075 (-0,73%)
     
  • S&P 500

    4.287,92
    +7,77 (+0,18%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.789,62
    +12,81 (+0,34%)
     
  • EUR/GBP

    0,8424
    -0,0032 (-0,38%)
     
  • EUR/CHF

    0,9621
    -0,0034 (-0,35%)
     
  • EUR/CAD

    1,3120
    +0,0019 (+0,14%)
     

Terza dose vaccino over 18 dal 1° dicembre, cosa dice la circolare

·2 minuto per la lettura

Terza dose di vaccino anti covid agli over 18 dal 1° dicembre, firmata dal direttore generale Prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza, la circolare che estende la platea destinataria della dose booster a tutti i maggiorenni. La circolare trasmette una nota congiunta di ministero della Salute, Consiglio superiore di sanità, Agenzia italiana del farmaco e Istituto superiore di sanità relativa alla "raccomandazione, a partire dal 1° dicembre 2021, della somministrazione della dose di richiamo (booster), nell'ambito della campagna di vaccinazione anti-Sars-CoV-2/Covid-19, anche ai soggetti a partire dai 18 anni di età". Nel testo "si raccomanda inoltre di garantire la priorità di accesso alla vaccinazione sia a tutti coloro che non hanno ancora iniziato o completato il ciclo vaccinale primario, sia ai soggetti ancora in attesa della dose addizionale (pazienti trapiantati e gravemente immunocompromessi) e ai più vulnerabili a forme gravi di Covid-19 per età o elevata fragilità, così come a quelli con livello elevato di esposizione all'infezione che non hanno ancora ricevuto la dose booster, e comunque a tutti i soggetti per i quali è prevista l’obbligatorietà della vaccinazione".

"Tenuto conto dell'attuale evoluzione della situazione epidemiologica, che vede un'aumentata circolazione del virus Sars-CoV-2 in tutto il continente europeo, con un progressivo incremento dell'incidenza di nuovi casi, ricoveri ospedalieri e decessi anche in Paesi come l'Italia, a elevata percentuale di copertura vaccinale - si legge nella nota di ministero, Css, Aifa e Iss - nell'ottica di un progressivo allargamento dell'offerta del richiamo vaccinale, e nel rispetto del principio di massima precauzione", il booster viene raccomandato agli over 18 dal primo dicembre, "nei dosaggi allo scopo autorizzati" ossia "30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty*" di Pfizer/BioNTech e "50 mcg in 0,25 mL per Spikevax*" di Moderna, "indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario e purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno 5 mesi (150 giorni) dal completamento dello stesso".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli