Italia markets close in 7 hours 55 minutes
  • FTSE MIB

    24.654,20
    -31,47 (-0,13%)
     
  • Dow Jones

    34.395,01
    -194,76 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    11.482,45
    +14,45 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,90
    -0,32 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    16.102,35
    -240,84 (-1,47%)
     
  • CMC Crypto 200

    401,84
    -4,31 (-1,06%)
     
  • Oro

    1.814,60
    -0,60 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,0536
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • S&P 500

    4.076,57
    -3,54 (-0,09%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.972,70
    -11,80 (-0,30%)
     
  • EUR/GBP

    0,8580
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9839
    -0,0022 (-0,23%)
     
  • EUR/CAD

    1,4159
    +0,0034 (+0,24%)
     

Tesla alza prezzi per seconda volta in pochi giorni su aumento costi

The logo of car manufacturer Tesla is seen at a dealership in London

PECHINO (Reuters) - Tesla ha aumentato i prezzi negli Usa e in Cina per la seconda volta in meno di una settimana, dopo che il Ceo Elon Musk ha detto che l'azienda sta subendo significative pressioni inflazionistiche nelle materie prime e nella logistica.

L'incremento dei prezzi del produttore Usa di auto elettriche giunge in un momento in cui i costi delle materie prime sono in forte crescita, esacerbati dai problemi delle catene di approvvigionamento dopo l'invasione russa dell'Ucraina.

I prezzi dei metalli utilizzati per la produzione di automobili sono schizzati, tra questi l'alluminio utilizzato per la carrozzeria, il palladio necessario per i convertitori catalitici e il nichel e litio che alimentano le batterie dei veicoli elettrici.

I costi sono un'altra fonte di preoccupazione per il settore dei veicoli elettrici, con i grandi produttori tradizionali e le startup che si preparano a lanciare nuove auto sulla scia di una lunga crisi dei semiconduttori che sta ancora pesando sulla produzione di gruppi come Toyota e Volkswagen.

Tesla, che ha una catena degli approvvigionamenti diversificata, ha acquistato "alluminio per vari milioni di euro" dal gigante russo Rusal, secondo quanto riferito ieri da Cnbc, che ha citato documenti interni.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Sabina Suzzi)