Italia Markets close in 1 hr 58 mins

Tesla: arrivano i sell dopo boom +59% in sei giorni. Titolo -4%

Laura Naka Antonelli

Tesla sotto pressione in borsa, dopo aver guadagnato il 59% in sei sessioni. I rialzi hanno consentito alla capitalizzazione del gruppo produttore di auto elettriche creato da Elon Musk di salire di $59 miliardi. Il titolo oggi è sotto pressione, cedendo in premercato quasi il 4%, dopo il giudizio arrivato da Jed Dorsheimer, analista di Canaccord Genuity. L'analista ha rivisto al rialzo il target price su Tesla a 750 dollari, ma il valore è inferiore del 15,5% alla chiusura record dell'azione della sessione di ieri, pari a $887,06. Dorsheimer ha tagliato inoltre il rating a "hold". Il titolo ha più che raddoppiato il suo valore dall'inizio del 2020, balzando del 112,1%. Nella sessione di ieri, durante i massimi intraday Tesla è salita fino a $968,99, sfondando così anche il muro dei 900 dollari. Da segnalare che, in media, il target price degli analisti è di $496,71, valore inferiore a quello della chiusura di ieri del 44%.