Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.672,62
    -46,81 (-0,13%)
     
  • Nasdaq

    15.751,06
    +64,14 (+0,41%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1349
    +0,0077 (+0,68%)
     
  • BTC-EUR

    44.569,07
    -552,89 (-1,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.318,37
    +13,25 (+1,02%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.692,09
    +5,34 (+0,11%)
     

Tesla: Hertz risponde dopo tweet confusionario di Elon Musk

·1 minuto per la lettura

Hertz ribatte a Elon Musk, il numero uno di Tesla che, con un tweet che ha confuso non poco gli investitori, ha a sorpresa riferito che Tesla non ha firmato ancora alcun contratto per la consegna di 100.000 veicoli a Hertz entro il 2022. Notizia, questa, che era stata diramata dalla stessa società di noleggio auto la settimana scorsa, facendo scattare immediatamente i buy su Tesla. Di fatto, lo scorso 25 ottobre Hertz aveva affermato di aver inviato a Tesla un ordine per la consegna di 100.000 vetture Model 3 entro la fine del 2022. A dispetto del tweet di Musk, Hertz ha riconfermato oggi quanto detto giorni fa: "Così come annunciato la scorsa settimana, Hertz ha effettuato un ordine iniziale di 100.000 veicoli elettrici Tesla (..) Le consegne di Tesla sono già iniziate. Stiamo assistendo a una domanda iniziale molto forte dei modelli Tesla nelle nostre auto da noleggio, fattore che riflette la domanda di mercato per i veicoli Tesla".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli