Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.960,00
    -36,98 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    13.635,99
    +92,93 (+0,69%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,2149
    -0,0025 (-0,21%)
     
  • BTC-EUR

    26.768,22
    -721,51 (-2,62%)
     
  • CMC Crypto 200

    654,50
    -22,40 (-3,31%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • S&P 500

    3.855,36
    +13,89 (+0,36%)
     

Tesla: primo giorno nello S&P si conclude male: -6,5%. Pesano variante Covid e news Apple Car

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Il primo giorno ufficiale di contrattazioni di Tesla nello S&P 500 non è andato come sperato. Il titolo ha chiuso in calo del 6,5%, e non solo per colpa della notizia relativa alla variante inglese del Covid, che ha fatto sbandare Wall Street. L'azione ha scontato un report di Reuters, secondo cui Apple starebbe lavorando al lancio di una propria auto che si guida da sola, nel 2024. Ma alcuni rumor in arrivo da Taiwan hanno indicato che il lancio della Apple car potrebbe avvenire addirittura nel settembre del 2021. Il titolo Apple ha chiuso le contrattazioni di ieri in rialzo dell'1,2%.