Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.852,99
    -1.245,84 (-4,60%)
     
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,04 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,57 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.751,62
    -747,66 (-2,53%)
     
  • Petrolio

    68,15
    -10,24 (-13,06%)
     
  • BTC-EUR

    47.522,41
    -4.945,82 (-9,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.365,60
    -89,82 (-6,17%)
     
  • Oro

    1.785,50
    +1,20 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1320
    +0,0108 (+0,96%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     
  • HANG SENG

    24.080,52
    -659,64 (-2,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,58
    -203,66 (-4,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8488
    +0,0076 (+0,91%)
     
  • EUR/CHF

    1,0440
    -0,0043 (-0,41%)
     
  • EUR/CAD

    1,4471
    +0,0296 (+2,09%)
     

Tesla, titolo in calo dopo consensi a sondaggio Musk su Twitter per vendita azioni

·1 minuto per la lettura
Un logo della Tesla all'esterno di un concessionario a Londra.

(Reuters) - Il titolo di Tesla Inc quotato a Francoforte cede circa il 7,3% nelle contrattazioni del mattino, con gli investitori in attesa della vendita di circa un decimo della quota totale detenuta nella casa automobilistica da Elon Musk, che il Ceo ha proposto tramite sondaggio su Twitter.

Musk, la persona più ricca al mondo, ha postato sabato un tweet in cui annunciava che avrebbe rinunciato al 10% delle azioni detenute nel titolo se gli utenti del social media avessero approvato la proposta.

Il sondaggio postato su Twitter in cui Musk chiedeva ai propri follower se cedere parte del titolo ha registrato oltre 3,5 milioni di voti, di cui il 57,9% a favore.

Alle 09,05 il titolo della casa automobilistica quotato a Francoforte è in calo del 7,3% a 985 euro. Il titolo di Wall Street ha guadagnato il 73,2% dall'inizio dell'anno, oltre ad aver registrato un +23,9% sul Nasdaq Composite index.

Musk aveva rivelato in precedenza che avrebbe esercitato una vasta gamma di opzioni per il titolo nei tre mesi a seguire che avrebbero portato a pesanti tasse. La cessione di parte delle quote detenute potrebbe liberare fondi per ripagarle.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Stefano Bernabei, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli