Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.841,68
    +537,02 (+1,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Tesla vola sul mercato europeo: la Model 3 è l'auto più venduta

·2 minuto per la lettura
Tesla vola sul mercato europeo: la Model 3 è l'auto più venduta
Tesla vola sul mercato europeo: la Model 3 è l'auto più venduta

Per la prima volta un'auto elettrica guida la classifica mensile, ma il settore automotive conferma le difficoltà con un calo delle immatricolazioni del 25% rispetto a un anno fa

Storico sorpasso nella classifica delle auto più vendute in Europa nel mese di settembre: la Tesla Model 3, con 24.600 vetture immatricolate, è la macchina più amata dai consumatori europei. Per la prima volta un'auto elettrica guida questa classifica mensile e il distacco dalle inseguitrici è anche piuttosto consistente. Dietro la Model 3, infatti, ci sono la Renault Clio, con 18.263 immatricolazioni, e la Dacia Sandero, con 17.507 vetture consegnate. Più staccata la Volkswagen Golf, per anni in testa alle vendite, al quarto posto con 17.507 auto vendute a settembre.

MENO AUTO VENDUTE

Il primo posto conquistato dalla casa californiana è dovuto almeno a un paio di fattori. Il primo è il calo dei volumi registrato a settembre per tutto il settore automotive in Europa. Le immatricolazioni sono diminuite del 25% a 972.723 unità rispetto a un anno fa, un calo ancora più forte dopo il -18% di agosto. In Italia, a settembre, le immatricolazioni sono scese del 32,7%. Quindi, con volumi complessivi più bassi, per Tesla è stato più semplice scalare la classifica. A pesare sul calo delle vendite, tra le altre cose, è stata anche la carenza di semiconduttori che sta rallentando la produzione di auto a livello globale.

SPINTA DI FINE TRIMESTRE

L'altro elemento che ha favorito l'azienda di Elon Musk, che tra l'altro ha appena concluso un accordo con Hertz per la vendita di 100mila vetture, è la spinta commerciale che di solito Tesla mette in atto verso la fine del trimestre. Ciò ha permesso alla Model 3 di aumentare del 50% le vendite rispetto a settembre 2020, praticamente unico modello in classifica a segnare un incremento.

IN EUROPA GUIDA VOLKSWAGEN

L'azienda californiana guadagna posizioni anche nella classifica dei gruppi che hanno venduto di più a settembre in Europa. Nella graduatoria guidata da Volkswagen con 207mila auto immatricolate (-29,7% rispetto a settembre 2020), Tesla raggiunge il nono posto con 34mila auto. Seconda è Stellantis (179.117) e al terzo posto si piazza Renault-Nissan-Mitsubishi (126.398).

ALTRE NEWS DI FINANCIALOUNGE.COM:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli