Italia markets close in 1 hour 44 minutes
  • FTSE MIB

    24.023,15
    +147,07 (+0,62%)
     
  • Dow Jones

    31.985,67
    +57,05 (+0,18%)
     
  • Nasdaq

    11.320,70
    +56,25 (+0,50%)
     
  • Nikkei 225

    26.677,80
    -70,34 (-0,26%)
     
  • Petrolio

    110,45
    +0,68 (+0,62%)
     
  • BTC-EUR

    27.847,83
    +255,23 (+0,93%)
     
  • CMC Crypto 200

    661,00
    -10,00 (-1,49%)
     
  • Oro

    1.852,30
    -13,10 (-0,70%)
     
  • EUR/USD

    1,0672
    -0,0065 (-0,61%)
     
  • S&P 500

    3.953,79
    +12,31 (+0,31%)
     
  • HANG SENG

    20.171,27
    +59,17 (+0,29%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.663,78
    +16,22 (+0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8519
    -0,0044 (-0,52%)
     
  • EUR/CHF

    1,0267
    -0,0043 (-0,42%)
     
  • EUR/CAD

    1,3699
    -0,0058 (-0,42%)
     

Test Fed: Powell&Co focalizzati su inflazione che ora è il triplo del target

·1 minuto per la lettura

L'attesa è quasi finita. Stasera alle 20 ore italiane arriverà il comunicato ufficiale della riunione del FOMC, e le decisioni in merito alla politica monetaria della Federal Reserve (Fed). Nelle ultime sedute c'è stato un certo nervosismo sui mercati, soprattutto a Wall Street, visto che solo due settimane fa si ipotizzava che la Fed avrebbe potuto accelerare il tapering ulteriormente o segnalare rialzi di 50 punti base. "Ritengo che la risk aversion degli ultimi giorni abbia messo in soffitta tutti questi propositi, se mai sono stati reali. Ma chi si attende strizzatine d'occhio a Aall Street da parte di Powell e C. si appresta ad essere deluso", afferma Giuseppe Sersale, strategist di Anthilia Capital Partners Sgr, ribadendo che la Fed è focalizzata sull'inflazione, che è il triplo del target e nel breve non è vista scendere significativamente. Ha l'appoggio dell'Amministrazione. Sersale sottolinea inoltre che la Fed non si farà spaventare dal primo -7% della Borsa dopo un +90% in 3 anni e un + 27% nel solo 2021 e crede che confermerà il suo scenario, magari senza specificare se il rialzo a marzo ci sarà, e quando inizierà lo smobilizzo del bilancio. "Detto questo, e confermato la fase volatile dovrebbe proseguire, questo non vuol dire che il mercato cederà alla disperazione subito dopo. Le condizioni per ulteriore sollievo nel breve sono rimaste, nonostante il rimbalzo di ieri. Intanto cominciamo a vedere su che livelli arriviamo al Fomc", conclude Sersale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli