Italia markets open in 5 hours 11 minutes
  • Dow Jones

    30.046,24
    +454,97 (+1,54%)
     
  • Nasdaq

    12.036,79
    +156,15 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    26.586,35
    +420,76 (+1,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • BTC-EUR

    15.938,85
    -88,12 (-0,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    376,41
    +6,66 (+1,80%)
     
  • HANG SENG

    26.951,19
    +362,99 (+1,37%)
     
  • S&P 500

    3.635,41
    +57,82 (+1,62%)
     

Thyssenkrupp aggrava piano di tagli occupazionali a 11.000 posti

Voz
·1 minuto per la lettura

Roma, 19 nov. (askanews) - Il gruppo siderurgico thyssenkrupp ha annunciato un ampliamento dei piani di tagli occupazionali, che salgono così a 11.000 post complessivi, quasi raddoppiati rispetto ai 6.000 che aveva previsto nel maggio 2019. "I prossimi passi potrebbero essere più dolorosi, ma dobbiamo farli", ha affermato l'amministratrice delegata, Martina Merz, citata in un comunicato. Nello scorso anno Thyssen ha già tagliato 3.600 e questi altri 7.400 verranno effettuati nell'arco dei prossimi tre anni, si legge. Il gruppo riporta che l'anno fiscale 2019-2010, chiuso a fine settembre ha visto un calo del 17% degli ordini, pari a 28,2 miliardi di euro, un meno 15% di fatturato, a 28,9 miliardi e una perdita ante imposte (Ebit) lievitata a 1,6 miliardi, da 110 milioni di un anno prima. La perdita tuttavia è stata inferiore alle attese.