Italia markets open in 7 hours 40 minutes
  • Dow Jones

    27.463,19
    -222,19 (-0,80%)
     
  • Nasdaq

    11.431,35
    +72,41 (+0,64%)
     
  • Nikkei 225

    23.374,25
    -111,55 (-0,47%)
     
  • EUR/USD

    1,1780
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    11.624,41
    +64,71 (+0,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    270,72
    +9,43 (+3,61%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • S&P 500

    3.390,68
    -10,29 (-0,30%)
     

TikTok restera' cinese per l'80%, ByteDance smentisce Trump

AAA/Mal
·1 minuto per la lettura

New York, 21 set. (askanews) - La celebre app TikTok, potrebbe restare in mano cinese per l'80%. Ad affermarlo e' ByteDance, la società proprietaria della app che smentisce le dichiarazioni di Trump secondo cui la Cina non avrebbe avuto nulla a che fare con la nuova società costituita negli Usa in partnership con Oracle e Walmart. ByteDance, che ha sede a Pechino, ha dichiarato che prevede di effettuare un piccolo round di pre offerta pubblica iniziale che le darà una partecipazione dell'80% in TikTok Global, la nuova società che dovrebbe garantire la protezione dei dati dei milioni di utenti americani della app. Oracle, scelto come "partner tecnologico" per creare il cloud dei dati, e Walmart avranno solo quote di minoranza. Il segretario di Stato americano Mike Pompeo, in un'intervista a "Sunday Morning Futures", ha affermato che TikTok sarà "controllata dagli americani", in riferimento al fatto che il 40% della app è in mano a società di capitali di rischio statunitensi e ha aggiunto che ByteDance sarebbe solo un "azionista passivo".