Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.761,05
    +424,35 (+1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.047,19
    +267,29 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.871,78
    +324,80 (+1,14%)
     
  • Petrolio

    87,93
    -4,16 (-4,52%)
     
  • BTC-EUR

    23.717,91
    -683,29 (-2,80%)
     
  • CMC Crypto 200

    573,57
    +2,29 (+0,40%)
     
  • Oro

    1.791,00
    -24,50 (-1,35%)
     
  • EUR/USD

    1,0198
    -0,0060 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    4.280,15
    +72,88 (+1,73%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.781,03
    +4,22 (+0,11%)
     
  • EUR/GBP

    0,8449
    -0,0007 (-0,09%)
     
  • EUR/CHF

    0,9647
    -0,0008 (-0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,3159
    +0,0057 (+0,44%)
     

TikTok sospende modifiche trattamento dati per pubblicità mirata in Europa

Il logo di TikTok presso gli uffici del gruppo a Culver City, in California, Usa

MILANO (Reuters) - TikTok ha sospeso le annunciate modifiche al trattamento dei dati personali degli utenti dopo l'avvertimento da parte del garante italiano e le richieste di chiarimento del regolatore irlandese per verificare la conformità dei cambiamenti annunciati alle norme europee a tutela della privacy.

Nelle scorse settimane TikTok aveva comunicato agli utenti che dal 13 luglio avrebbe inviato loro pubblicità personalizzata, senza richiedere il consenso per l'utilizzo dei dati memorizzati nei loro dispositivi, invocando il legittimo interesse dell'azienda e dei suoi partner, in base a quanto comunicato dall'autorità italiana per la protezione dei dati.

"Mentre siamo impegnati a rispondere alle domande delle varie parti interessate alle modifiche alla pubblicità personalizzata proposte in Europa, stiamo sospendendo l'introduzione di questa parte del cambiamento della nostra politica sulla privacy", ha detto oggi un portavoce dell'azienda.

Il Garante della privacy italiano aveva avvertito che si riservava il diritto di imporre sanzioni se TikTok - app per la condivisione di video che ha raggiunto una rapida crescita a livello mondiale - non avesse fatto retromarcia.

L'autorità italiana aveva informato la Commissione irlandese per la protezione dei dati delle presunte violazioni delle norme Ue in materia di dati da parte di TikTok. L'ente irlandese è il principale regolatore dell'Unione europea per TikTok e altre aziende nel settore tech e digitale, che hanno la sede legale in Irlanda.

In una dichiarazione via mail a Reuters, l'autorità per la protezione dei dati personali irlandese ha confermato di aver chiesto una serie di chiarimenti a TikTok riguardo le modifiche annunciate.

Il Garante italiano, in una nota, ha espresso la propria soddisfazione, affermando di aver preso atto della decisione "responsabile" del social network e dichiarando aperta al dialogo finalizzato alla ricerca del bilanciamento tra interessi economici e diritti degli utenti.

TikTok ha comunque difeso i propri piani.

"Crediamo che la pubblicità personalizzata fornisca la migliore esperienza in-app per la nostra comunità e ci metta in linea con le pratiche del settore, e non vediamo l'ora di impegnarci con le parti interessate e rispondere alle loro preoccupazioni", ha aggiunto il portavoce dell'azienda.

(Elvira Pollina, tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Andrea Mandalà)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli