Italia Markets closed

Tim, Gubitosi: in arrivo altri 2 miliardi di taglio del debito

Rar

Milano, 8 nov. (askanews) - Dopo aver tagliato il debito nei nove mesi di quasi 1 miliardo di euro, in anticipo di un trimestre, è in pipeline una ulteriore sforbiciata di circa 1,9 miliardi, grazie all'operazione Inwit/Vodafone e alla joint venture nel prestito al consumo con il Santander. Lo ha spiegato l'Ad di Tim, Luigi Gubitosi, nel corso della conference call con gli analisti sui risultati trimestrali. "Il taglio del debito ha raggiunto livelli record, è sceso di quasi 1 miliardo in modo organico", ha sottolineato. "Stiamo facendo il nostro meglio per mantenere le promesse, la mia priorità è ridurre il debito, lo abbiamo ridotto di 1 miliardo e un altro paio di miliardi sono in arrivo con Inwit e Santander. Manterremo la parola come annunciato nel piano".