Italia Markets closed

Tim, Vivendi: direzione e coordinamento non sono controllo di fatto

Cip

Roma, 7 ago. (askanews) - Le norme riguardanti l'attività di direzione e coordinamento in Tim "sono finalizzate a definire e ad assicurare adeguata evidenza dei doveri e delle responsabilità derivanti dall'esercizio fattuale, da parte di un socio, di un'attività imprenditoriale e di direzione a livello manageriale". Lo scrive Vivendi su richiesta della Consob precisando che al contrario, le norme sul controllo di fatto, ai sensi "dell'articolo 2359 del codice civile, sono applicabili solo in caso di una stabile posizione di controllo esercitato a livello assembleare, insussistente nel caso di specie".