Italia Markets closed

Titoli azionari europei: una mancanza di statistiche mette a fuoco la geopolitica

Bob Mason

Calendario economico:

Mercoledì 15 gennaio 2020

CPI Francia (MoM) (Dic) Finale

HCPI Francia (MoM) (Dic) Finale

CPI Spagna (YoY) (Dic) Finale

HCPI Spagna (YoY) (Dic) Finale

Produzione industriale(MoM) (Nov)

Bilancia commerciale (Nov)

Giovedì 16 gennaio 2020

CPI Germania (MoM) (Dic) Finale

Venerdì 17 gennaio 2020

CPI italiano (MoM) (Dic) Finale

CPI Core (YoY) (Dic) Finale

CPI (MoM) (Dic) Finale

CPI (YoY) (Dic) Finale

Titoli principali

Venerdì è stato un giorno in rosso per le major europee, con l’EuroStoxx600 in calo dello 0,12% per chiudere la giornata. Il CAC40 e DAX30 hanno visto perdite più modeste rispettivamente dello 0,09% e 0,05%.

Il supporto è arrivato nella prima parte della giornata quando la de-escalation in Medio Oriente ha riportato l’attenzione sul commercio.

Il ramo d’ulivo che Trump ha esteso mercoledì sembrava aver bisogno di una spinta per convincere l’Iran a raggiungere. Venerdì, l’amministrazione ha annunciato nuove sanzioni contro l’Iran, portando a un’inversione nelle major europee a fine giornata.

L’Iran non ha ancora contattato il discorso di Trump mercoledì. Nuove sanzioni potrebbero portare a un aumento delle tensioni nella prossima settimana…

Le Statistiche

Venerdì è stata una giornata tranquilla sul calendario economico dell’Eurozona, senza statistiche materiali che fornissero la direzione alle major europee.

Mentre la geopolitica alla fine ha affondato i titoli principali, i dati economici provenienti dagli Stati Uniti non aiutarono…

Dagli Stati Uniti

L’occupazione non agricola è aumentata di sole 145.000 unità a dicembre, arrivando a corto di un aumento previsto di 164.000. Di maggiore importanza è stata la crescita dei salari più debole dal 2018…

A dicembre, la crescita dei salari è rallentata al 2,9%, scendendo del 3,1% a novembre.

I Market Movers

Per il DAX: è stata una giornata mista per il settore automobilistico. La Volkswagen ha aperto la strada, in rialzo dell’1,86% per invertire la tendenza del giorno. Continental e Daimler sono scivolate rispettivamente dell’1,16% e dell’1,07%, mentre la BMW ha visto una perdita più modesta dello 0,09% nel corso della giornata.

È stata una giornata ribassista per le banche, tuttavia, con Commerzbank e Deutsche Bank in calo rispettivamente dello 1,67% e dello 0,67%.

Dal CAC, è stata una giornata ribassista per le banche. BNP Paribas è diminuito dello 0,46%, con Credit Agricole e Soc Gen in calo rispettivamente dell’1,08% e dell’1,10%.

Per il settore automobilistico francese, è stata un’altra giornata ribassista. Peugeot e Renault sono diminuiti rispettivamente dello 0,10% e dello 0,56%.

Sull’indice VIX

Venerdì sono finiti 4 giorni consecutivi, con il VIX in crescita dello 0,16%. Invertendo parzialmente una diapositiva del 6,77% giovedì, il VIX ha chiuso la giornata a 12,6.

Una continua ripresa della propensione al rischio di venerdì ha portato il VIX a un minimo di 12,1 giorni prima di riprendersi. Venerdì scorso, l’amministrazione americana ha annunciato l’introduzione di nuove tariffe sull’Iran, che pesa sulla propensione al rischio.

La polvere si era a malapena risolta dall’attacco missilistico di mercoledì alle basi militari irachene che avevano ospitato truppe statunitensi.

L’incertezza su come l’Iran avrebbe reagito alla fine ha portato all’inversione dell’S & P500 il giorno e al rimbalzo del VIX.

La giornata di oggi

Sarà una giornata tranquilla nel calendario economico dell’Eurozona, senza statistiche materiali programmate in uscita per la giornata di oggi.

La mancanza di statistiche lascerà il focus sulla geopolitica nel corso della giornata, senza statistiche fuori dagli Stati Uniti per fornire indicazioni.

Abbiamo chiacchiere sulla Brexit, sul Medio Oriente e sull’accordo commerciale di fase 1 da considerare…

Nel mercato dei futures, al momento della stesura del presente documento, il DAX30 era aumentato di 5 punti, mentre il Dow era aumentato di 50 punti.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: