Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.369,31
    +59,80 (+0,18%)
     
  • Nasdaq

    12.795,76
    -59,04 (-0,46%)
     
  • Nikkei 225

    27.819,33
    -180,63 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0316
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • BTC-EUR

    23.487,27
    +357,74 (+1,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    573,06
    -1,68 (-0,29%)
     
  • HANG SENG

    20.082,43
    +471,59 (+2,40%)
     
  • S&P 500

    4.211,76
    +1,52 (+0,04%)
     

Titoli tech, grazie alla Fed opportunità di acquisto

·3 minuto per la lettura

Con l’intervento della Federal Reserve che ridurrà la presenza di massa monetaria nel sistema economico, alcuni investitori hanno disinvestito dai titoli tech causandone un arretramento.

Ma davvero bisogna rifuggire dai titoli tecnologici, oppure per alcuni investitori si apre una fase interessante per gli acquisti?

Se scorriamo la lista dei titoli quotati al Nasdaq, noteremo che almeno 25 trai principali titoli tech sono crollati almeno del -20% a 52 settimane, con il titolo di Twitter (TWTR) che ha perduto addirittura il -51% dal massimo storico di febbraio 2021.

Questo breve esempio propostoci dall’analisi fatta dagli specialisti contattati dal Financialounge ci fa comprendere come questa fase ribassista dei titoli azionari tecnologici possa essere propizia per quanti non ne possedevano e sarebbero interessati ad acquistarne a prezzi di saldo.

Twitter, prendendolo ancora come esempio, è passato dai 77,68 USD di febbraio scorso agli attuali 39,67 USD.

Titoli tech: comprare o vendere

Sull’onda del tapering e del primo rialzo dei tassi di interesse sul dollaro USA che si verificherà probabilmente già a marzo, chi aveva i titoli tech in portafoglio e ha approfittato per tempo della lunga marcia rialzista, ora vende per incassare i profitti.

Dal lato opposto ci sono quelli rimasti fuori dalla prima ondata di acquisti, che hanno atteso diligentemente i ribassi e che ora comprano a prezzi scontati, anche se non così bassi come nella primavera del 2020.

Tuttavia ci sono anche quelli che tengono la posizione e che allo stesso tempo fanno ulteriori acquisti per abbassare il prezzo medio di carico (PMC).

Titoli tecnologici in mercato orso

Si fa notare che tali titoli non sono in correzione (che scatta intorno al -10%), ma sono in un mercato orso (che scatta quando un titolo supera il -20% di perdite e arriva fino al -50%).

Ciò vuol dire che un determinato gruppo di titoli tecnologici quotati al Nasdaq hanno perso l’interesse da parte degli investitori che hanno da essi guadagnato nella seconda parte del 2020 e ad inizio 2021.

La Fed, ad ogni modo, è solo l’ultimo dei motivi che hanno buttato giù i prezzi delle azioni dei titoli tech. Basta vedere da quanto tempo i tecnologici stanno correggendo. Dopo la grande risalita del primo anno di pandemia dovuto alla centralità di determinati servizi per tenerci in contatto durante i vari lockdown, si è affievolita nel corso dello scorso anno la loro utilità, sull’onda delle riaperture.

Adesso chi preferire tra i titoli tecnologici che hanno perso terreno nell’ultimo anno?

Alcuni vanno su quelli maggiormente scontati, altri preferiscono titoli tech come Apple (AAPL) che invece hanno proseguito la crescita e solo sull’onda dello spauracchio Fed hanno perso qualche punto percentuale.

Detto ciò, è comunque utile restare prudenti perché ulteriori correzioni da qui a fine gennaio sono ancora possibili, sempre a causa delle decisioni della Fed.

I titoli tech a prezzi scontati

Qui alcuni dei 25 titoli tech quotati al Nasdaq “offerti” a prezzi scontati.

  • Nvidia.

  • Take-Two.

  • Etsy.

  • PayPal.

  • SolarEdge.

  • Citrix Systems.

  • Intel.

  • Ebay.

  • Salesforce.com.

  • Adobe.

Per conoscere tutti gli eventi economici del giorno e della settimana in Italia e all’estero, leggi il nostro Calendario Economico completo con tutti gli eventi in programma per gli investitori: indicatori economici, inflazione, dati sulla produzione, occupazione e disoccupazione.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli