Italia markets open in 1 hour 32 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.408,17
    -255,33 (-0,86%)
     
  • EUR/USD

    1,2028
    -0,0032 (-0,26%)
     
  • BTC-EUR

    40.440,11
    +1.620,45 (+4,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    974,36
    -12,29 (-1,25%)
     
  • HANG SENG

    29.096,53
    -356,04 (-1,21%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Titolo Disney brinda a successo streaming Disney Plus. Ma il Covid-19 divora utili Disneyland nel mondo

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Titolo Disney in rialzo del 2% nelle contrattazioni dell'afterhours, dopo che il colosso americano dell'intrattenimento ha riportato il bilancio relativo al quarto trimestre, annunciando contestualmente una forte crescita degli abbonati alla sua piattaforma di streaming Disney Plus. Il totale degli abbonati è salito a 94,9 milioni, al di sopra dei 90,2 milioni anticipati dal gigante Usa. Includendo i 12,1 milioni di abbonati al servizio ESPN+ e i 39,4 milioni a Hulu, il business di streaming di Disney conta più di 146 milioni. Le prospettive di un ulteriore successo del servizio di streaming Disney+ hanno portato il titolo al record di $191,25 nella sessione di ieri, prima della pubblicazione della trimestrale. Guardando alla trimestrale nel suo complesso, il fatturato di Disney è sceso a $16,25 miliardi rispetto ai $15,92 miliardi attesi, mentre l'utile per azione u base adjusted è stato pari a 32 centesimi, rispetto alla perdita attesa di 38 centesimi da parte del consensus di Bloomberg. Disney ha tuttavia sottolineato come i costi sostenuti a causa del Covid-19 con la ridotta attività dei suoi parchi tematici -in California Disneyland rimane chiusa, mentre Walt Disney World in Florida e Shanghai Disney Resort sono entrambe operative, ma Disneyland Paris è stata chiusa alla fine di ottobre, e Hong Kong Disneyland è rimasta aperta fino all'inizio di dicembre - si sono tradotti in $2,6 miliardi di utili operativi persi nel trimestre terminato a dicembre.