Italia markets open in 6 hours 4 minutes
  • Dow Jones

    29.926,94
    -346,93 (-1,15%)
     
  • Nasdaq

    11.073,31
    -75,33 (-0,68%)
     
  • Nikkei 225

    27.076,35
    -234,95 (-0,86%)
     
  • EUR/USD

    0,9795
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    20.422,87
    -489,64 (-2,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    455,17
    -7,95 (-1,72%)
     
  • HANG SENG

    18.012,15
    -75,82 (-0,42%)
     
  • S&P 500

    3.744,52
    -38,76 (-1,02%)
     

Tlc: Picardi, risorse Pnrr determinanti per ripartire

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 set. (askanews) - "Non spetta a manager o imprese dire se piano va rinegoziato o va bene così, importante si faccia presto e che gli indirizzi degli investimenti siano mirati a sviluppo e ripartenza dell'economia del Paese. Con una guerra in Europa e un inflazione e un caro vita crescenti le risorse assegnate all'Italia dall'Europa sono una opportunità che non si può disperdere e sono certo che le istituzioni che vi hanno lavorato sono ad oggi così come quelle che verranno avranno il medesimo obbiettivo di sostenere la ripresa e lo sviluppo attraverso il quale si potranno aiutare imprese e lavoratori. Creare nuovi posti di lavoro grazie al Pnrr? In linea teorica è sempre possibile basti guardare al digitale che può offrire diverse opportunità perché è sempre più permeante in tutti i settori, dall'agricoltura, dalla medicina, dai trasporti alla difesa ma il caro energia ha un impatto indubbio che può compromettere gli obiettivi del Pnrr". Così il manager Alessandro Picardi intervenendo alla assemblea di AEPI la confederazione europea di professionisti e imprese.