Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.019,40
    -181,27 (-0,53%)
     
  • Nasdaq

    13.859,52
    -192,82 (-1,37%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2035
    +0,0055 (+0,46%)
     
  • BTC-EUR

    45.787,95
    -511,97 (-1,11%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.242,89
    -56,06 (-4,32%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • S&P 500

    4.154,67
    -30,80 (-0,74%)
     

Todde: 'Mise sosterrà progetto Pozzilli con contratto sviluppo'

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Il fatto che una multinazionale come Unilever non solo non si disimpegni, ma rimanga azionista della propria impresa, della newco che verrà formata, e partecipi attivamente essendo lei stessa il primo cliente per risolvere dei problemi che sono legati alla gestione della plastica a livello globale, è la dimostrazione del fatto che, quando si scommette con coraggio su dei nuovi modelli, questi nuovi modelli possono essere messi a terra con il contributo di tutte le istituzioni". Lo ha detto la vice ministro allo Sviluppo economico, Alessandra Todde, intervendo alla presentazione del nuovo futuro industriale dello stabilimento Unilever di Pozzilli (Is).

"Voglio anche ringraziare il presidente della Regione Molise, Donato Toma, perché quando le istituzioni lavorano insieme portano sempre dei buoni risultati. Come Mise vogliamo essere presenti, non solo perché sosterremo il progetto di Pozzilli, con un contratto di sviluppo ma anche perché vogliamo fare in modo che la presenza di questo progetto sul territorio possa essere un buon modello da esportare in altri contesti non soltanto nazionali ma anche internazionali. E' la transizione ecologica nei fatti", ha concluso Todde.