Italia Markets closed

Tod's: fatturato cala del 4% a 677,7 mln nei 9 mesi. Bene marchio Roger Vivier (+13%)

Daniela La Cava

Tod's ha alzato il velo ieri sera sui risultati di vendita del gruppo per i primi 9 mesi dell'anno. Il gruppo marchigiano del lusso ha archiviato il periodo gennaio-settembre con un fatturato consolidato del Gruppo pari a 677,7 milioni di euro (-4% rispetto allo stesso periodo del 2018). Il gruppo guidato da Diego Della Valle spiega in una nota che nel corrente esercizio, i cambi hanno dato un contributo positivo, particolarmente ai marchi Tod’s e Roger Vivier, che hanno la maggiore presenza all’estero; a cambi costanti, utilizzando cioè gli stessi cambi medi dei primi

nove mesi del 2018, comprensivi degli effetti delle coperture, i ricavi sono pari a 670,4 milioni.

Osservando le performance marchio per marchio, i ricavi del marchio Tod’s sono scesi dell'8,5% a 344,3 milioni nei primi nove mesi del 2019, mentre il brand Hogan ha registrato un calo del 5% del giro d'affari che si è attestato a150,3 milioni, con una crescita a doppia cifra dei ricavi in Greater China, nonostante la delicata situazione di Hong Kong.

In decisa crescita le vendite del marchio Roger Vivier che si sono attestate a 144 milioni, con una crescita del 13% rispetto ai primi nove mesi del 2018. "Risultati positivi in tutte le aree geografiche in cui il marchio opera, ad eccezione di quella americana", si legge in una nota del gruppo.