Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.140,16
    +169,69 (+0,50%)
     
  • Nasdaq

    14.802,23
    +88,33 (+0,60%)
     
  • Nikkei 225

    29.839,71
    -660,34 (-2,17%)
     
  • EUR/USD

    1,1730
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    36.644,05
    -1.218,53 (-3,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.074,67
    +10,82 (+1,02%)
     
  • HANG SENG

    24.221,54
    +122,40 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.376,28
    +18,55 (+0,43%)
     

Tokyo 2020, Paltrinieri quarto nei 1500 stile libero: "A metà gara ero distrutto"

·1 minuto per la lettura

Gregorio Paltrinieri non è andato a medaglia nei 1500 stile libero a Tokyo 2020. L'azzurro ha chiuso in quarta posizione. Oro allo statunitense Robert Finke, argento all'ucraino Mykhailo Romanciuk, e bronzo al tedesco Florian Weelbrock. "Ero stanchissimo, a metà gara ero distrutto. Il tempo che ho fatto non è da me, ma lo sport è anche questo: arrivare nel modo giusto al momento giusto", ha affermato l'azzurro alla Rai.

"Un po' mi dispiace vedere andare via così il titolo, ma da una parte non ci posso fare niente per non essere arrivato qui bene, dall'altra non mi posso recriminare niente perché ho fatto il massimo in gara. Di solito la parte centrale è il mio forte mentre oggi sputavo sangue per stare con loro", ha detto Paltrinieri aggiungendo: "Sono qui e non mi tiro indietro: faccio anche la 10 chilometri in mare". "La gara in acque aperte è stata la domanda degli ultimi mesi: mi dicevano che non dovevo farla, ma io la faccio", ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli