Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.834,91
    -170,49 (-0,66%)
     
  • Dow Jones

    34.515,97
    -123,82 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    15.082,70
    -298,62 (-1,94%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    67,93
    +1,43 (+2,15%)
     
  • BTC-EUR

    49.123,27
    -1.070,22 (-2,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.408,82
    -32,94 (-2,28%)
     
  • Oro

    1.776,70
    +14,00 (+0,79%)
     
  • EUR/USD

    1,1303
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.536,12
    -40,98 (-0,90%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.060,09
    -47,93 (-1,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8541
    +0,0047 (+0,55%)
     
  • EUR/CHF

    1,0387
    -0,0010 (-0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,4465
    -0,0007 (-0,05%)
     

Tommasi candidato sindaco a Verona, l'ex calciatore riesce nell'impresa di unire la sinistra

·1 minuto per la lettura
(Photo: NurPhoto via Getty Images)
(Photo: NurPhoto via Getty Images)

Damiano Tommasi, ex calciatore della Roma e della nazionale, sarà il candidato sindaco del centrosinistra alle elezioni comunali di Verona previste per il 2022.

Tommasi, 47 anni, ha incontrato i dirigenti dei partiti e movimenti della coalizione, dando la sua disponibilità alla candidatura a sindaco. Non c’è ancora l’ufficialità, ma l’ex centrocampista ha dato la sua disponibilità.

In una nota congiunta resa pubblica dopo l’incontro si sottolinea: “Dopo la riunione di stasera che ha visto la partecipazione di Damiano Tommasi con le forze politiche civiche che hanno proposto la sua candidatura, partirà un percorso unitario e aperto sui temi e le prospettive di Verona”.

La nota prosegue: “Damiano Tommasi ha dato la disponibilità a confrontarsi con tutte le realtà per un’idea alternativa di città, in vista della formalizzazione della sua candidatura. Nelle prossime settimane proseguiranno gli incontri aperti a tutte le realtà disponibili per comprendere le necessità, volontà e bisogni”.

Anche il Pd di Verona, attraverso una nota del capogruppo Federico Benini, commenta la candidatura: “Il Partito democratico di Verona esprime soddisfazione per il percorso ufficialmente avviato con Damiano Tommasi che nei confronti della città si è posto non come una semplice candidatura di prestigio in grado di dare una soluzione unitaria al centrosinistra, ma piuttosto come un vero e proprio progetto politico, che presto si trasformerà in cantiere, capace di dare forza alla Verona che vuole essere innovativa, solidale e coesa”.

“In questo percorso unitario - prosegue la nota dem - il Pd veronese metterà a disposizione tutte le proprie competenze, le energie e il personale nell’obiettivo comune di ridare lustro alla città in Italia e riconquistare quell’orizzonte europeo che in questi anni è quasi totalmente mancato”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli