Italia markets close in 3 hours 3 minutes
  • FTSE MIB

    19.130,18
    +44,23 (+0,23%)
     
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    40,19
    +0,16 (+0,40%)
     
  • BTC-EUR

    10.908,05
    +1.578,65 (+16,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    260,09
    +15,20 (+6,21%)
     
  • Oro

    1.908,30
    -21,20 (-1,10%)
     
  • EUR/USD

    1,1825
    -0,0042 (-0,35%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.180,41
    -0,29 (-0,01%)
     
  • EUR/GBP

    0,9029
    +0,0007 (+0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,0724
    -0,0007 (-0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,5561
    -0,0019 (-0,12%)
     

Torino, uccide la moglie e poi si suicida

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

Tragedia a Torino. Un uomo ha ucciso in un parcheggio la moglie, sparandole con una pistola detenuta illegalmente. Poco dopo, ha utilizzato la stessa arma per togliersi la vita. E' accaduto a Venaria, alle porte del capoluogo piemontese nel pomeriggio del 26 settembre.

GUARDA ANCHE - In Francia arriva il braccialetto elettronico contro i femminicidi

Secondo gli inquirenti, la coppia si stava separando. Antonino La Targia, 46 anni, costretto su una sedia a rotelle, ha colpito Maria Masi, 42 anni, con diversi colpi di pistola per poi recarsi in casa, dove si è sparato alla tempia.

La coppia aveva due figli che da qualche giorno si trovano a casa dei nonni materni, dove si era trasferita anche la donna. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

GUARDA ANCHE - Femminicidi in aumento rispetto al 2019