Italia markets close in 1 hour 29 minutes
  • FTSE MIB

    24.745,31
    +135,02 (+0,55%)
     
  • Dow Jones

    34.443,14
    -146,63 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    11.508,90
    +40,90 (+0,36%)
     
  • Nikkei 225

    28.226,08
    +257,09 (+0,92%)
     
  • Petrolio

    82,84
    +2,29 (+2,84%)
     
  • BTC-EUR

    16.272,77
    +143,99 (+0,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    405,45
    -0,70 (-0,17%)
     
  • Oro

    1.815,70
    +55,80 (+3,17%)
     
  • EUR/USD

    1,0534
    +0,0126 (+1,21%)
     
  • S&P 500

    4.089,17
    +9,06 (+0,22%)
     
  • HANG SENG

    18.736,44
    +139,21 (+0,75%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.984,88
    +20,16 (+0,51%)
     
  • EUR/GBP

    0,8564
    -0,0061 (-0,70%)
     
  • EUR/CHF

    0,9870
    +0,0034 (+0,34%)
     
  • EUR/CAD

    1,4132
    +0,0166 (+1,19%)
     

Torna in tavola il Menu del Sorriso, quando il benessere inizia nel piatto

(Adnkronos) - Dopo il successo delle prime due edizioni torna in tavola il Menu del Sorriso: quando il benessere inizia dal piatto, e lo fa proprio il 7 ottobre in occasione della Giornata mondiale del Sorriso. Due grandi certezze e due novità per questa terza edizione: Zafferano 3 Cuochi, e Centro Diagnostico Italiano - Cdi perseguono la volontà di proporre piatti pensati per esaltare i benefici di materie prime semplici al fine di creare piatti gustosi per un pranzo o una cena salutare e si affidano alle mani dello chef Mauro Civiero, consulente culinario da oltre 30 anni al fianco dei ristoratori,– e dello staff del Mi View Restaurant, il luogo dove i piatti della tradizione incontrano una vista mozzafiato su Milano.

Il Menù del Sorriso prende spunto dagli effetti positivi che l’assunzione di zafferano può avere sull’organismo grazie alle sue riconosciute proprietà antiossidanti e, secondo alcuni studi analizzati dalla dottoressa Viviana Vecchio, biologa nutrizionista del Centro Diagnostico Italiano, alle sue meno note proprietà antidiabetiche e di supporto alla sindrome metabolica in generale. Proprietà che sono state d’ispirazione e hanno aiutato nello studio e nella costruzione di un nuovo percorso di degustazione in grado di esaltare materie prime poco raffinate abbinate allo Zafferano 3 Cuochi.

Viviana Vecchio, biologa nutrizionista del Centro Diagnostico Italiano, sottolinea: “Alcuni studi sperimentali hanno dimostrato che lo zafferano ha proprietà antidiabetiche e antiossidanti. Per chi soffre di diabete è buona norma consumare un pasto completo, leggero, con primo, secondo e abbondanti verdure. Questi studi hanno messo in evidenza come lo zafferano e i suoi componenti bioattivi abbiano un impatto positivo sull’iperglicemia grazie al miglioramento della glicemia a digiuno”.

A partire da queste evidenze scientifiche, è nato un percorso di degustazione di piatti a base di zafferano, ricco di proprietà benefiche ideali per mitigare disturbi in pazienti diabetici, che potrà essere assaporato tutti i giorni a pranzo dal 7 al 20 ottobre, al 20° piano dell’esclusivo ristorante Mi View in collaborazione con Zafferano 3 Cuochi.

Lo chef consulente Mauro Civiero commenta: “È stata una bella sfida creare questo menù che può essere apprezzato anche da chi soffre di diabete, senza doversi privare dell’appagazione del gusto. Lo zafferano è un ingrediente che coniuga salute, benessere e gusto. Accanto a questa spezia abbiamo usato materie prime poco raffinate e insolite, ma facili da reperire, per permettere a tutti di replicare anche a casa questi piatti salutari. Un invito a gustare lo zafferano e a riscoprirne qualità e caratteristiche”.