Italia Markets close in 6 hrs 39 mins

"Tornatene al tuo paese": pestaggio in carcere, 15 agenti indagati

Foto LaPresse - Stefano Porta

Sono quattro gli agenti sospesi nell’ambito di un’indagine che ha interessato 15 poliziotti del carcere di San Gimignano, in provincia di Siena.

L’indagine, partita dalla denuncia di alcuni detenuti per presunti pestaggi avvenuti all’interno del carcere, ha portato alla “sospensione immediata" per i 4 agenti destinatari di provvedimento di interdizione da parte dell'autorità giudiziaria e "doverose valutazioni disciplinari" per i 15 che hanno ricevuto un avviso di garanzia. A disporlo, secondo quanto riportato dall’Ansa, è stato il Dap informato dalla Procura di Siena che sta indagando su un pestaggio avvenuto a San Gimignano ai danni di un tunisino che, durante le percosse, avrebbe subito anche insulti a sfondo razziale. “Tornatene al tuo paese”, queste le parole che avrebbero accompagnato il pestaggio.

Agli agenti è contestato il reato di tortura. "Nell'avviare l'iter dei provvedimenti amministrativi di propria competenza- si legge in una nota-, il DAP confida in un accurato e pronto accertamento da parte della magistratura, ma al tempo stesso esprime la massima fiducia nei confronti dell'operato e della professionalità degli appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria che svolgono in maniera eticamente impeccabile il loro lavoro".