Italia Markets open in 8 hrs 59 mins

Toro scettico sul Ftse Mib

Fabio Pioli
 

Troppo spesso si riflette poco sul motivo per il quale i mercati finanziari oscillano. Ebbene, la legge dei mercati è ciclica perché altrettanto ciclico è l’umore degli investitori, che passano da sentiment negativi a stati euforici. Questo comportamento è (probabilmente) quanto stiamo osservando anche in riferimento alla borsa italiana.

Ad esempio, mentre in area 17.200 – 16.200 di future sull’indice Ftse Mib40, ben pochi volevano comprare, adesso che siamo in area 19.300 – 18.600 (vedi Figura 1) quasi tutti desiderano “euforicamente” farlo.

Figura 1. Future FtseMib40 – grafico settimanale.

Ma è corretta? La risposta per chi scrive è negativa. Quantomeno non adesso. Perché il movimento che da area 16.200 punti di fib è giunto fino a 19.700 risulta terminato, sulla base dei nostri parametri. Prima di riprendere dovrebbe quanto meno “riappoggiarsi” sui supporti dinamici posti a 18.600 punti circa (Figura 2).

Figura 2. Future FtseMib40 – grafico settimanale.

Ciò significa che sarebbe corretto posizioni short? Assolutamente no.

Infatti, non si sta dicendo che il mercato non salirà ma che vi sono buoni motivi per stare un po’ alla finestra.

Soprattutto va tenuta presente la circostanza che, per la prima volta dal 2015, il movimento di lungo periodo, se venisse confermata la rottura della relativa linea di trend, potrebbe diventare rialzista (Figura 3).

Figura 3. Future FtseMib40 – grafico settimanale.

Cosa resta da fare? Osservare i singoli titoli. E uno dei meno indicati per un rialzo è Gabetti (Milano: GAB.MI - notizie) . La mancata tenuta del supporto statico di 0,4825 sembra proiettarlo verso il ben più distante supporto di 0,3935 (Figura 4).

Lo stop-loss più adeguato per questo short è sopra il massimo precedente di 0,52 euro.

Figura 4. GABETTI – grafico settimanale.

Uno dei pochi titoli per i quali si intravede ancora un qualche potenziale rialzista è Mondo TV (Londra: 110596.L - notizie) . Ha tenuto fino ad ora bene i suoi supporti di lungo periodo e presenta potenzialità di apprezzamento fino a obiettivi posti a 5,88 euro (Figura 5).

Un acquisto a 4,33 con stop-loss a 3,04 potrebbe dunque rivelarsi una buona opportunità long.

Figura 5. MONDO TV – grafico mensile.

 

Autore: Fabio Pioli Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online