Italia markets close in 1 hour 12 minutes
  • FTSE MIB

    20.283,06
    -569,61 (-2,73%)
     
  • Dow Jones

    29.082,81
    -600,93 (-2,02%)
     
  • Nasdaq

    10.681,52
    -370,11 (-3,35%)
     
  • Nikkei 225

    26.422,05
    +248,07 (+0,95%)
     
  • Petrolio

    81,64
    -0,51 (-0,62%)
     
  • BTC-EUR

    19.484,71
    -272,10 (-1,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    433,25
    -12,73 (-2,85%)
     
  • Oro

    1.662,50
    -7,50 (-0,45%)
     
  • EUR/USD

    0,9733
    -0,0006 (-0,06%)
     
  • S&P 500

    3.623,21
    -95,83 (-2,58%)
     
  • HANG SENG

    17.165,87
    -85,01 (-0,49%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.261,07
    -74,23 (-2,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8880
    -0,0061 (-0,69%)
     
  • EUR/CHF

    0,9556
    +0,0058 (+0,61%)
     
  • EUR/CAD

    1,3364
    +0,0123 (+0,93%)
     

Toscana, la grotta più profonda d'Italia dove si nascondono animali di pietra

Ancora una volta torniamo a parlare della Toscana, la regione italiana dalle mille sfaccettature. Oggi parliamo della grotta più profonda d'Italia da tutti conosciuta come Antro del Corchia. Al suo interno di nascondono animali di pietra, spesso difficili da riconoscere ma che grazie ad una guida preparata è possibile scoprire ogni dettaglio al riguardo.

LEGGI ANCHE:--Toscana, il luogo quasi fantasy, da Signore degli Anelli, fatto di nuvole sulfuree e pozze fumanti

Toscana, la grotta più profonda e inusuale è proprio qui

Antrio del Corchia è stata per molto tempo conosciuta come Buca del Vento, Ventaiola o Buca di Eolo. Oggi è da tutti nota come la grotta più profonda d'Italia e si trova in Toscana. All'entrata non potrete fare a meno di percepire un forte vento che arriva fino a 85 km/h.

La grotta è stata scoperta casualmente intorno al XIX secolo, nel corso delle ricerche avvenute sul versante meridionale del Monte Corchia iniziate per cercare vene marmifere. Attualmente, gli esperti considerano l’Antro del Corchia uno dei più estesi sistemi carsici d’Italia e d’Europa.

Si tratta di una zona ipogea vasta che nonostante sia passato molto tempo dalla sua scoperta, continua a richiamare l'attenzione di esploratori che hanno voglia di conoscere altri dettagli al riguardo.

Altri particolari

L’Antro del Corchia non solo è uno dei paesaggi inediti della Toscana, ma è anche un complesso di gallerie, pozzi e saloni scavati dall’acqua nel corso di milioni di anni, che si trovano proprio nel centro di marmo del Monte Corchia, nel Parco regionale delle Alpi Apuane.

Fino a adesso sono stati scoperti almeno 70 km di grotte e la bellezza di 20 accessi diversi, da ogni parte della montagna, ma i lavori di ricerca non si fermano visto che da un momento all'altro potrebbero uscire altri particolari e sorprese che solo questo luogo magico possono donare alle persone.

FOTO: ALESSIA MALORGIO


Gita fuori porta, dove andare a settembre