Italia markets close in 7 hours 17 minutes
  • FTSE MIB

    18.882,70
    -62,44 (-0,33%)
     
  • Dow Jones

    27.685,38
    -650,19 (-2,29%)
     
  • Nasdaq

    11.358,94
    -189,34 (-1,64%)
     
  • Nikkei 225

    23.485,80
    -8,54 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    38,85
    +0,29 (+0,75%)
     
  • BTC-EUR

    11.117,46
    +16,16 (+0,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    261,26
    -2,15 (-0,82%)
     
  • Oro

    1.901,80
    -3,90 (-0,20%)
     
  • EUR/USD

    1,1812
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • S&P 500

    3.400,97
    -64,42 (-1,86%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.095,99
    -9,26 (-0,30%)
     
  • EUR/GBP

    0,9070
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0722
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5575
    -0,0018 (-0,12%)
     

Transizione sostenibile al centro delle giornate di Trevi

Red
·2 minuti per la lettura

Trevi, 25 set. (askanews) - Hanno preso il via a Trevi (PG), le "Giornate dell'Energia dell'Economia Circolare" giunte alla quarta edizione. Al centro del dibattito tra stakeholders, politici e rappresentanti del governo, top player del settore energetico e dei trasporti, autorità di regolamentazione la riflessione sulla necessità di una transizione sostenibile. Una sfida da vincere: il periodo complicato che stiamo attraversando con le conseguenze della pandemia COVID19 sollecita infatti rapidi cambiamenti. Scelte responsabili e tempestive che vanno nella stessa direzione di quelle necessarie per affrontare concretamente la sfida più grande che abbiamo, quella del cambiamento climatico. Questo il filo rosso che accompagnerà i lavori delle Giornate dell'Energia e dell'Economia Circolare di Trevi 2020, oggi e domani. L'idea di fondo è che non possiamo ripartire nello stesso modo in cui ci siamo fermati e che la transizione energetica rappresenta un'opportunità fondamentale per la pubblica amministrazione, le imprese grandi e piccole, le famiglie italiane. L'appuntamento è promosso dal World Energy Council Italia e da Globe Italia - Associazione nazionale per il clima nazionale in collaborazione con AICP-Associazione Italiana Collaboratori Parlamentari, la LUISS - School of Government ed askanews, e anche quest'anno è inserito negli appuntamenti nazionali del Festival Asvis dello Sviluppo Sostenibile 2020. A Trevi si parlerà - in sicurezza - di come sostenere la ripresa italiana ed europea dalla pandemia COVID19, del piano Next Generation EU, di sostenibilità, impresa, economia circolare con la consapevolezza che non possiamo ripartire nello stesso modo con cui ci siamo fermati. Ad alternarsi sono ospiti importanti, relatori e formatori, tra gli altri: Marina Sereni, Roberto Morassut, Alessandra Todde, Chiara Braga, Filomena Maggino, Maria Cristina Piovesana, Marco Margheri, Luca Briziarelli, Stefano Besseghini, Alessandro Blasi, Massimo Bruno, Simone Nisi, Cecilia Gatti, Giovanni Di Scipio, Michele Ziosi, Astrid Palmieri, Giuseppe Meduri, Carlo Montalbetti, Simona Bonafé, Ivan Illomei, Franco Zinoni, Giovanni Orsina, Matteo Favero. L'evento ha il patrocinio del Senato della Repubblica, del Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Ministero dell'Ambiente, della Rappresentanza italiana della Commissione Europe, dell'Ispra, della Regione Umbria e del Comune di Trevi (PG).