Italia Markets closed

Trasporto aereo, Fast-Confsal: senza dialogo sciopero 25 inevitabile -4-

Red/Voz

Roma, 22 nov. (askanews) - "Al netto dei temi di merito gravissimi, come i nuovi esodati (lavoratori mandati in quiescenza senza la possibilità di percepire la pensione) che si stanno creando in Enav in numero che si appresta a crescere con il tempo, e della necessità non più rinviabile delle assunzioni concordate e dell'avvio dei programmi di formazione - ha spiegato il Segretario Generale - il tema che continua a rendere impossibile il dialogo con l'azienda degli uomini radar è la volontà di non accettare le regole basilari delle relazioni industriali".(Segue)