Italia Markets closed

Trasporto aereo: martedì sciopero, Alitalia cancella metà voli

Rar

Milano, 19 mag. (askanews) - Martedì 21 maggio sciopero nazionale del trasporto aereo di 24 ore. Ad eccezione delle fasce garantite, Alitalia è stata costretta a cancellare la metà dei voli sia nazionali sia internazionali programmati per il 21 maggio, oltre ad alcuni voli nella serata del 20 maggio e nella prima mattina del 22 maggio.

Per limitare i disagi dei passeggeri, si legge sul sito della compagnia, Alitalia ha attivato un piano straordinario che prevede l'impiego di aerei più capienti sulle rotte domestiche e internazionali, con l'obiettivo di riprenotare i viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni sui primi voli disponibili in giornata: il 60% dei passeggeri riuscirà a viaggiare nella stessa giornata del 21 maggio.

"Il Governo persevera a non prendere iniziative per lo sviluppo regolato del settore per tutelarne l'occupazione, che registra crisi ovunque nonostante il numero dei passeggeri sia in forte crescita - ha dichiarato il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi - mentre per il rilancio di Alitalia in modo irresponsabile neppure sente il dovere di confrontarsi con il sindacato per capirne le ragioni".