Italia markets open in 1 hour 14 minutes
  • Dow Jones

    33.821,30
    -256,33 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    13.786,27
    -128,50 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.508,82
    -591,56 (-2,03%)
     
  • EUR/USD

    1,2035
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    45.967,01
    -76,25 (-0,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.270,35
    +35,93 (+2,91%)
     
  • HANG SENG

    28.654,21
    -481,52 (-1,65%)
     
  • S&P 500

    4.134,94
    -28,32 (-0,68%)
     

Treasuries: tassi reagiscono a scoppio ritardato, boom fino all'1,74% nel Day AFter Fed

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Effetto a scoppio ritardato del Fed Day sui Treausuries Usa. Nonostante le rassicurazioni della Federal Reserve di Jerome Powell sull'intenzione di mantenere la politica monetaria estremamente accomodante, i tassi sui Treasuries decennali volano fino all'1,74%, mentre i tassi sui Treasuries a 30 anni balzano al 2,483%. Inizialmente il mercato dei Treasuries aveva reagito adeguandosi alle parole di Powell, che aveva smorzato i timori su un'eventuale aumento dell'inflazione Usa nel momento in cui aveva affermato che, a suo avviso, un aumento delle pressioni inflazionistiche avverrà in modo significativo soltanto nei mesi di marzo e aprile, per poi smorzarsi subito. I tassi decennali, che ieri erano volati in attesa della Fed fino all'1,689%, avevano terminato poi la sessione, dopo l'annuncio della Fed e la conferenza stampa di Jerome Powell, attorno all'1,66%. Ma ora tornano a puntare con decisione verso l'alto.