Italia markets close in 5 hours 21 minutes
  • FTSE MIB

    24.672,99
    +144,30 (+0,59%)
     
  • Dow Jones

    34.035,99
    +305,10 (+0,90%)
     
  • Nasdaq

    14.038,76
    +180,92 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,70
    +0,24 (+0,38%)
     
  • BTC-EUR

    50.917,34
    -1.891,94 (-3,58%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.357,05
    -23,90 (-1,73%)
     
  • Oro

    1.771,70
    +4,90 (+0,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1983
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.170,42
    +45,76 (+1,11%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.018,44
    +25,01 (+0,63%)
     
  • EUR/GBP

    0,8692
    +0,0009 (+0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,1011
    -0,0022 (-0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,4976
    -0,0034 (-0,22%)
     

Tregua sui dazi, su Boeing/Airbus si misura la distensione Usa/Ue

Carlo Renda
·Vicedirettore HuffPost
·1 minuto per la lettura
Aerei (Photo: Reuters)
Aerei (Photo: Reuters)

Una tregua sui dazi, un passaggio decisivo nei rapporti tra Europa e Stati Uniti. Le frizioni fra Bruxelles e Washington sui dazi, aggravate dagli anni di Donald Trump alla Casa Bianca, avevano trovato grande sviluppo nel contenzioso Boeing-Airbus, che dura da 17 anni.

Dal 2004 le due parti si accusano reciprocamente di sostenere i colossi dell’aviazione in un modo tale da violare le regole della concorrenza del Wto. Oggi l’annuncio ufficiale del presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen. In una dichiarazione ha rivelato di aver parlato per telefono con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e ha detto che entrambi hanno concordato una sospensione di quattro mesi e si sono impegnati a concentrarsi sulla risoluzione della controversia. Da parte sua il presidente Usa Joe Biden ha sottolineato che punta a “rivitalizzare” i rapporti con il Vecchio Continente.

Gli Stati Uniti hanno imposto dazi su 7,5 miliardi di dollari di beni dell’Ue, mentre l’Europa ha fissato dazi su 4 miliardi di dollari di importazioni statunitensi. La tregua odierna prevede una sospensione tariffaria di quattro mesi. Il commissario europeo al Commercio Valdis Dombrovskis ha salutato il nuovo accordo come un significativo passo avanti: “Segna un reset nel nostro rapporto con il nostro partner più grande ed economicamente più importante. La rimozione di queste tariffe è una vittoria per entrambe le parti, in un momento in cui la pandemia sta danneggiando i nostri lavoratori e le nostre economie”.

L’annuncio arriva all’indomani di un accordo analogo tra gli Stati Uniti e il Regno Unito. La decisione ha portato alla rimozione delle tariffe statunitensi sugli articoli del Regno Unito, come il whisky scozzese.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.