Italia Markets close in 32 mins

Trevi: nuovi contratti per 86 milioni euro in Usa e Norvegia

Glv

Roma, 11 feb. (askanews) - Trevi Spa, divisione del gruppo Trevi specializzata in fondazioni profonde e lavori geotecnici, ha ottenuto nuovi lavori nel settore costruzioni e infrastrutture per 86 milioni di euro complessivi. Lo comunica la società di Cesena, sottolineando che in Norvegia realizzerà "le opere di fondazione per il nuovo tunnel ferroviario di Drammen, mentre negli Stati Uniti ha acquisito due ulteriori incarichi per la messa in sicurezza della diga di Herbert Hoover in Florida e per le fondazioni del nuovo quartier generale della Foundation Medicine a Boston. Altri progetti minori sono stati acquisiti in Nigeria, Argentina, Colombia e Arabia Saudita facendo aumentare il portafoglio ordini a 440 milioni".

Soddisfatto l'amministratore delegato Giuseppe Caselli. "Seppure - afferma Caselli - sia da pochi mesi che siamo impegnati nel rilancio del gruppo, questi primi, concreti segnali confermano che la svolta impressa sta iniziando a dare i risultati sperati. Per il rilancio puntiamo sul core business delle fondazioni e sugli oltre 60 anni di esperienza e capacità tecnologica delle donne e degli uomini di Trevi".

"Questo - aggiunge Caselli - consentirà al gruppo di continuare a recitare un ruolo di assoluto protagonista sul mercato mondiale delle fondazioni speciali. In particolare, la recente acquisizione della quarta tranche dei lavori per la messa in sicurezza della diga di Herbert Hoover da parte dello Us Army Corps of Engineers conferma la grande capacità di Trevi di saper affrontare sfide tecnologiche complesse che richiedono soluzioni innovative".